“Sai cosa si fa quando non se ne può più? Si cambia” - Alberto Moravia
HomeFronte del palcoFronte del palco Reggio CalabriaPalmi, sul palcoscenico del Teatro Manfroce arriva la compagnia Flamenco Nuevo

Palmi, sul palcoscenico del Teatro Manfroce arriva la compagnia Flamenco Nuevo

Dopo il ritmo travolgente del Mariachi Sol Mexicano, tutto è pronto al teatro Manfroce di Palmi per concludere la celebrazione dei beni immateriali dell’Unesco, nel decennale del prestigioso riconoscimento attribuito alla Varia, con lo spettacolo della compagnia Flamenco Nuevo.

In programma domenica 24 settembre alle ore 21:15, l’evento rientra nella rassegna Synergia 48, promossa dall’associazione culturale Nicola Antonio Manfroce di Palmi, presieduta da Antonio Gargano, e finanziata nell’ambito dell’avviso pubblico Eventi Culturali 2022 della Regione Calabria.

La migliore tradizione per rispettare le radici e la visione moderna per lasciarsi contaminare dai nuovi linguaggi artistici.
Ecco il connubio che ispira la compagnia Flamenco Nuevo, diretta da Dario Carbonelli, titolare della scuola romana Spazio Flamenco.

Jose Salguero e Ana Rita Rosarillo (voce), Riccardo Garcia Rubi e Marco Perona (chitarra), Claudio Merico (violino), Gabriele Gagliarini (cajon) e i ballerini Dario Carbonelli, Michela Mancini, Sonia Germani, Sara Vallucci, Martinica Ferrara Strova e Flavia Bernardini. Guess star il ballerino Dani Navarro.
Una musica dal vivo che rende lo spettacolo ricco di colori ed armonie che trasportano lo spettatore dentro le atmosfere tipiche della terra andalusa.

Il direttore artistico della compagnia, Dario Carbonelli, è figlio d’arte, formatosi presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma. Completati gli anni di studio, si è diplomato in qualità di insegnante di danza classica.
Durante gli studi accademici si è avvicinato al baile flamenco sotto la guida di Isabel Fernández Carrillo. Nel 1998 ha fondato il gruppo Flamenco Vivo con il quale ha partecipato a numerosi festival (Riccione, Rapallo, Campobasso, Anguillara, Catanzaro, Ostia Lido, Mazzara del Vallo).
Nel settembre 2001 si è recato nuovamente in Spagna per studiare con El Junco, primo ballerino della Compañía di Cristina Hoyos, e con Andres Marín, uno dei più significativi esponenti del flamenco attuale. Dal settembre 2002 vive tra Roma e Siviglia, dove, nel febbraio 2003, è entrato a far parte della nuova Compañía Flamenca di Javier Cruz e, contemporaneamente, ha frequentato le classi di flamenco di Úrsula López, Ramón Martinez, Rocío Márquez, Pilar Ortega, Alicia Márquez e Soraya Clavijo. Nel 2009 è tornato all’attività di coreografo e bailaor con la compagnia Flamenco Vivo, di cui è fondatore. Nell’ottobre 2015 ha aperto a Roma la propria scuola Spazio Flamenco.

Guest star della serata il ballerino Dani Navarro. Diplomatosi presso il conservatorio Superior de Arte Dramático y Danza Española de Córdoba, ha viaggiato in tutto il mondo per ballare il flamenco. Ha collaborato con numerosi artisti internazionali come Wynton Marsalis e Richard Bona.

Ha lavorato, tra gli altri, anche con l’Orchestra Metropole diretta da Vince Mendoza, con la Wdr Big Band di Colonia e con Chano Dominguez nella creazione di “El viento”. Entrambe le opere hanno vinto il Latin Grammy Award. Ha anche diretto diversi spettacoli come “Caída Hondura”, “Piano y duende”, “Ramito de suspiros” e “Asómate”, solo per citarne alcuni. Ha collaborato al progetto di solidarietà “Becas Cardamomo” e attualmente fa parte del cast regolare del tablao flamenco Cardamomo.

Articoli Correlati