“Ma è meglio poi, un giorno solo da ricordare che ricadere in una nuova realtà sempre identica” (Francesco Guccini, Scirocco -
HomeFronte del palcoFronte del palco Reggio CalabriaIl cantautore reggino Michelangelo Giordano torna all'estero per un concerto in Polonia

Il cantautore reggino Michelangelo Giordano torna all’estero per un concerto in Polonia

Michelangelo Giordano aveva già varcato i confini italiani con la sua musica nel 2018 e nel 2019 con alcuni concerti e riconoscimenti importanti prima in Georgia per ben due volte e poi in Polonia. Poi l’avvento della pandemia aveva bloccato tutto ed anche l’esperienza internazionale del cantautore reggino aveva subito una battuta d’arresto. Adesso si riparte, proprio da dove tutto quando si era fermato. Pertanto si ripartirà dalla Polonia con un concerto che anticipa i festeggiamenti di San Valentino. Il 12 febbraio Michjelangelo Giordano porterà presso il Rusa Kura, nella Regione Settentrionale polacca, un repertorio fatto di canzoni originali ricche di sonorità multietniche, canzoni d’amore, musica della tradizione popolare italiana, per una grande festa all’insegna della musica e del divertimento, con qualche momento di riflessione su tematiche importanti che Michelangelo Giordano ama toccare attraverso la sua musica cantautorale.

Tra i premi ricevuti dal cantautore Michelangelo Giordano, da ricordare, il Premio-Web Amnesty International per il suo impegno artistico nella tutela dei diritti umani e civili, il Premio Miglior Testo al Musicalmente Show ed il Premio come rappresentante della musica italiana all’estero all’International Art Festival di Batumi in Georgia. Il progetto musicale di Michelangelo Giordano, per i contenuti artistici, culturali e sociali, ha suscitato anche l’attenzione dell’Università degli Studi di Milano e dell’Associazione Antimafia Libera per i quali il cantautore calabrese ha tenuto dei concerti nella città di Milano. Le produzioni discografiche di Michelangelo Giordano, sono curate dal produttore artistico Stefano Pulga e dal produttore esecutivo Antonio Pirillo.

Articoli Correlati