“Ma è meglio poi, un giorno solo da ricordare che ricadere in una nuova realtà sempre identica” (Francesco Guccini, Scirocco -
HomeFronte del palcoFronte del palco CrotoneIl duo Rebecca Ventrella e Annamaria Fortunato: a Crotone mirabile impeccabilità ed...

Il duo Rebecca Ventrella e Annamaria Fortunato: a Crotone mirabile impeccabilità ed eleganza

Quattro mani su un pianoforte, che danno la sensazione di una grande orchestra, questa è stata la realtà che hanno vissuto tutti i presenti, ed erano in tantissimi giovani e meno giovani convenuti al concerto del duo Rebecca Ventrella e Annamaria Fortunato, nell’Auditorium del Liceo Musicale “O.Stillo” a Crotone, promosso dall’Associazione Beethoven Acam.
Quattro mani, che con un programma molto vario, che comprendeva: W.A.Mozart – “Sonata K381 in re magg,”, M.Ravel – “Ma Mère l’oye”, e S.Rachmaninoff – “Six Morceaux op.11” hanno letteralmente stupito e rapito il pubblico presente.
Un duo, fra i più rappresentativi, visti gli enormi miglioramenti tecnico-esecutivi, la cui lettura è tanto personale quanto affascinante, sfoggiando splendide qualità fra le quali spicca la notevole versatilità musicale nell’affrontare, sempre con la più felice empatia, brani assai differenti nel carattere e nella screziatura affettiva.
Il tutto con mirabile impeccabilità ed eleganza, e al tempo stesso rimanendo sempre espressive e coinvolgenti.
La loro lettura, del repertorio eseguito, è stata arricchita da un mirabile equilibrio tra grazia ed energia, lasciando spazio ora ad un malinconico lirismo, ora alla più luminosa vivacità.
Naturalmente applausi calorosissimi e richiesta di numerosi bis, hanno rimandato tutti al prossimo concerto Sabato 13 Aprile con il Chitarrista Marco Zeccola sempre nell’Auditorium del Liceo Musicale O.Stillo, alla ore 18,00.

Articoli Correlati