“L'arte di non sapere, che non dev'essere confusa con l'ignoranza, perchè gli ignoranti non sono responsabili della loro triste condizione, nasce da un'idea autolatra ed egocentrica del mondo e della società” - Luis Sepúlveda
HomeFronte del palcoFronte del palco CrotoneSold out per Carlo Buccirosso oggi a Crotone

Sold out per Carlo Buccirosso oggi a Crotone

Sold out per l’irresistibile comicità di Carlo Buccirosso, oggi mercoledì 29 marzo, alle ore 21, sul palco del Teatro Apollo, con la commedia “L’erba del vicino è sempre più verde”.  Un grande successo per il nuovo appuntamento della Rassegna “Crotone…Voglia di Teatro 2023”.

Nel cast dello spettacolo scritto, diretto e interpretato da Buccirosso: Maria Bolignano, Elvira Zingone, Peppe Miale, Fiorella Zullo, Donatella De Felice e Fabrizio Miano.

 

Organizzato dalla GF ENTERTAINMENT e Finanziato dalla Regione Calabria, nell’ambito degli interventi di “Distribuzione Teatrale” e il sostegno dell’Amministrazione comunale di Crotone.

Sul palco del Teatro Apollo saranno 8 gli appuntamenti all’insegna della grande drammaturgia senza dimenticare, però, il divertimento e il puro spettacolo. Prosa, dai grandi classici agli autori contemporanei e tante commedie, questi gli ingredienti del cartellone ideato da Gianluigi Fabiano.

 “L’erba del vicino è sempre più verde” Il protagonista della storia raccontata è Mario Martusciello, funzionario benestante di banca e da tempo in una burrascosa crisi matrimoniale, che si è rifugiato in un moderno monolocale, vivendo un momento di profonda depressione, insoddisfatto del proprio tenore di vita, delle proprie ambizioni, delle proprie scelte, delle proprie amicizie, e non di meno di sua sorella, rea di preoccuparsi eccessivamente del suo inaspettato isolamento. In continua spasmodica ricerca di libertà, di cambiamenti, di nuove esperienze di vita e di un’apertura mentale che gli è sempre stata ostacolata dai sensi di inferiorità e dalla mancanza di spregiudicatezza, Mario guarda il mondo e le persone che lo circondano alla stessa stregua di un fanciullo smanioso di cimentarsi con le attrazioni più insidiose di un immenso parco giochi, cui non ha mai avuto l’opportunità di poter accedere.

Articoli Correlati