“La falsità è la verità degli altri” - Oscar Wilde
HomeCelluloideCasadonte presenta in Rai il Magna Graecia Film Festival

Casadonte presenta in Rai il Magna Graecia Film Festival

Dove tutto questo? A Catanzaro! Così negli studi di Rai Uno, in occasione del programma “La volta buona” condotto da Caterina Balivo, si è parlato ieri del Magna Graecia Film Festival e delle sue star internazionali che, nel corso degli anni, hanno impreziosito il red carpet di Catanzaro proiettando la Calabria in giro per il mondo. Russell Crowe, Richard Gere, Susan Sarandon, solo per citarne alcuni, fino ad arrivare al prossimo Premio Oscar atteso per la ventunesima edizione, Tim Robbins, che terrà un concerto con il suo gruppo, The Rogues Gallery Band, venerdì 2 agosto all’Arena Porto di Catanzaro.

Gianvito Casadonte, ideatore e direttore artistico del MGFF, incassando i complimenti dello studio, ha così commentato il grande lavoro portato avanti per accendere i riflettori su un territorio dove, fino a pochi anni fa, era impensabile potessero approdare i divi di Hollywood: “Per me questo festival è una missione, dico sempre che bisogna sognare l’impossibile, e a volte ci si riesce. Tanti come me hanno voglia di dare valore alla propria terra, la Calabria finalmente sta scoprendo una nuova narrazione”.

Nel corso del programma, è andato in onda anche l’intervento dal palco di Catanzaro, due anni fa, di Richard Gere che nell’elogiare il MGFF disse rivolgendosi a Casadonte: “Fare un festival tra la propria gente è una cosa ottima per la comunità, mi inchino al tuo lavoro, è qualcosa di commovente”.
Dal direttore della kermesse è arrivata la chiosa finale, nel sottolineare la mission che accompagna da sempre l’evento: Accogliere i giovani autori e dare visibilità alle loro opere, grazie alla presenza delle grandi star, offrendo una vetrina in una terra spesso tagliata fuori dalla distribuzione.

Sale, quindi, l’attesa verso il prossimo MGFF – dal 27 luglio al 4 agosto – che avrà come madrina d’eccezione la cantautrice e attrice Clara Soccini, in arte Clara, già presentata con grande curiosità a Cannes. E non mancheranno ospiti e sorprese per un’altra edizione scoppiettante! Il Festival è sostenuto dal Ministero della Cultura, Calabria Straordinaria – brand della Regione Calabria – Assessorato al Turismo -, Calabria Film Commission, Comune di Catanzaro, Lilt – Lega Italiana per la lotta contro il cancro. Le Colonne d’Oro consegnate ai premiati durante le serate sono realizzate dal Brand Gb Spadafora.

Articoli Correlati