“La verità non muore mai” - Seneca
HomeCalabriaReggio CalabriaLa fondazione "La Provvidenza" ONLUS di Reggio Calabria cerca personale professionale

La fondazione “La Provvidenza” ONLUS di Reggio Calabria cerca personale professionale

La fondazione “La Provvidenza” ONLUS di Reggio Calabria che opera nel settore dei servizi alla
persona e precisamente nella gestione di centri diurni per minori e servizi di educativa domiciliare
minori, è interessata ad ampliare il proprio organico con le seguenti figure professionali da impiegare
nei servizi di Educativa Domiciliare per Minori: Mediatori linguistico culturale, Educatori professionali,
Animatori e Psicologi.
I requisiti per candidarsi sono i seguenti:
Mediatore Linguistico culturale: laurea in mediazione culturale o, in alternativa, certificato che attesta
la frequenza a corsi specifici, promossi da Enti pubblici o privati, abilitati al rilascio di attestazione della
qualifica di Mediatore Linguistico-culturale.
Educatori professionali: laurea triennale Classe L18, o Laurea in Scienze dell’Educazione L19, o
Laurea triennale in Educatore Professionale L/SNT2 o titolo equipollente, o Laurea in Scienze
dell’Educazione e della Formazione, o, in alternativa, che ha frequentato un Corso biennale di
educatore di Comunità riconosciute dalle Regioni.
Animatori: attestato regionale di qualifica, oppure, del diploma di scuola media superiore e di
comprovata esperienza triennale coerente con le attività da svolgere.
Psicologi: Corso universitario di 5 anni ed aver conseguito il diploma di laurea in Psicologia e
abilitazione. Deve essere iscritto, per esercitare l’attività professionale, all’Albo (Ordine) degli
psicologi.
Per tutte le figure è indispensabile:
– Essere in possesso di partita IVA o disponibilità ad aprirla;
– Essere automunito con disponibilità a spostarsi nel territorio comunale;
Le candidature devono essere inviate entro e non oltre le ore 12.00 del 31/05/2024 alla
seguente email: adm@laprovvidenza.org
Si chiede di non trasmettere candidature per altri profili e se non seriamente interessati al servizio; è
indispensabile inoltre essere in possesso di tutti i requisiti sopra indicati, diversamente si chiede di non
inoltrare le candidature.

Articoli Correlati