“La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla” - Gabriel Garcia Marquez
HomeCalabriaReggio Calabria25 aprile, le iniziative del Coordinamento reggino metropolitano contro tutte le guerre

25 aprile, le iniziative del Coordinamento reggino metropolitano contro tutte le guerre

Alla Festa della Liberazione organizzata dalla Città Metropolitana e dal Comune di Reggio Calabria, per le ore antimeridiane del 25 aprile 2024, presso la Villa Comunale Umberto I,
parteciperà il Coordinamento reggino metropolitano contro tutte le guerre,
recentemente costituito a Reggio Calabria in seguito agli avvenimenti (l’attentato terroristico di Hamas del 7 ottobre 2023), che hanno dato origine all’attuale gravissima situazione determinata dagli attacchi israeliani a Gaza e dai successivi episodi di guerra, che stanno incendiando tutto il Medio-Oriente.

Il Coordinamento, costituito da 31 organizzazioni (associazioni, chiese, movimenti e sindacati), deporrà l’omaggio floreale – si legge in un comunicato stampa – alla Stele del Partigiano ed esprimerà, attraverso la lettura di un comunicato unitario, la condanna di tutte le guerre, ribadendo l’impegno verso la costruzione di percorsi che riescano a realizzare il dettato costituzionale di ripudio della guerra, recentemente messo al centro del Convegno nazionale sul tema “dal Ripudio della Guerra alla Eliminazione delle Guerre”.

Articoli Correlati