“Sai cosa si fa quando non se ne può più? Si cambia” - Alberto Moravia
HomeCalabriaReggio CalabriaOmicidio dottoressa Romeo, associazione 'Nessuno tocchi Ippocrate': "Vicini al marito della collega...

Omicidio dottoressa Romeo, associazione ‘Nessuno tocchi Ippocrate’: “Vicini al marito della collega per la tragica perdita”

“Si chiamava Francesca Romeo la collega vittima di un agguato mentre ritornava a casa con il marito, anche lui medico, dopo il turno notturno di continuità assistenziale. La nostra associazione è vicina ad Antonio Napoli, il marito della collega, per la tragica perdita”.

Così su Facebook Manuel Ruggiero, presidente dell’Associazione Nessuno tocchi Ippocrate, che si batte contro la violenza e le aggressione ai danni dei medici e degli operatori sanitari. “Dalla prima ricostruzioni – prosegue Ruggiero – due uomini incappucciati in sella ad una moto si sono avvicinati alla autovettura dei medici ed hanno esploso diversi colpi di arma da fuoco, centrata in pieno la collega Romeo, il marito ferito di striscio ad un braccio. La collega è morta sul colpo, gli inquirenti stanno indagando sulla vita professionale e personale della dottoressa, non si esclude una vendetta di un paziente”.

Articoli Correlati