“Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati” - Bertolt Brecht
HomeCalabriaReggio CalabriaSopralluogo in Via Cantaffio del Consigliere Delegato Mario Cardia: "Ringrazio Assessore Albanese...

Sopralluogo in Via Cantaffio del Consigliere Delegato Mario Cardia: “Ringrazio Assessore Albanese e tutta la Giunta per la programmazione portata avanti”

“I lavori di ripristino delle arterie viarie procedono poi in diverse zone del comprensorio cittadino su indirizzo dell’amministrazione Brunetti”, è quanto comunicato dal Consigliere Delegato alle manutenzioni stradali Mario Cardia. Le operazioni di ripristino sul manto bituminoso hanno riguardato, in questa settimana, alcune zone sensibili e cruciali per l’intero sistema di circolazione cittadino. La società in house del Comune di Reggio Calabria Castore, infatti, ha operato sui seguenti tratti viari:
⁃Viale Aldo Moro trav Via Enrico de Nicola
⁃Viale Aldo Moro prima e seconda traversa Scordino;
⁃via Galvani
⁃Bretelle Calopinace
⁃via Cappuccinelli
⁃via Mariannazzo
⁃vico san Prospero
⁃via Fiumarine Catona
⁃via Caprai Modena
⁃via Paolo Pellicano
“Insieme agli interventi di manutenzione ordinaria si procede poi con la programmazione portata avanti nei mesi scorsi, quasi 3 milioni di euro finanziati con i Patti per il Sud che vedranno diversi interventi di rifacimento integrale previsti nelle prossime settimane in diverse vie nella zona nord, centro e sud della Città. Dopo aver concluso in via Missori e via Barlaam, sono stati avviati i lavori per il rifacimento completo del manto stradale in via Cantaffio nel quartiere di Sbarre a Reggio Calabria”. “La strada, una tra le più trafficate del quartiere, collega la via Sbarre Centrali all’area del Grande Ospedale Metropolitano. L’intervento prevede la scarifica ed il rifacimento complessivo del manto stradale su tutta la via e l’allineamento dei sottoservizi tramite messa in quota dei pozzetti. Un intervento strutturale dunque, non un semplice ripristino dell’esistente, che consentirà di intervenire in maniera definitiva anche sul sistema dei sottoservizi e di riordinare il sistema dei tombini sull’arteria stradale”.
“Per questi interventi di rifacimento integrale programmati grazie al decreto 25/20 che ci ha consentito di dividere in tre macro lotti Nord-Centro-Sud l’asse viario cittadino un particolare ringraziamento per il proficuo ed importante lavoro svolto va all’Assessore ai Lavori Pubblici Rocco Albanese ed a tutta l’Amministrazione guidata dal Sindaco FF Paolo Brunetti, così come al dirigente di settore della Città Metropolitana, Pietro Foti, al dirigente del Comune Demetrio Beatino, ai funzionari dell’Ente, responsabili del procedimento, Eleonora Megale e Claudio Brandi”. “Un’altra ottima notizia per cittadini e automobilisti reggini concerne poi il Viale Calabria, con il rifacimento della segnaletica sul manto stradale in prossimità della fermata dell’autobus in zona Botteghelle. Le strisce pedonali e la segnaletica orizzontale sono adesso ben visibili.  L’importante snodo del traffico di Reggio Calabria, a causa della vasta densità abitativa della zona e del grande numero di attività commerciali, era diventato un punto caratterizzato da diversi incidenti. Il buon senso durante la guida adesso dovrà fare il resto sul piano della sicurezza” conclude il Consigliere Delegato Mario Cardia.
Articoli Correlati