“La verità non muore mai” - Seneca
HomeCalabriaCrotoneCrotone: al via i lavori di riqualificazione della Piscina CONI

Crotone: al via i lavori di riqualificazione della Piscina CONI

La storica Piscina CONI da oggi è pronta per essere riqualificata dall’Amministrazione comunale, per restituirla agli antichi splendori.
E’ una delle opere che per il valore affettivo, i ricordi che richiama, la posizione strategica, i crotonesi attendono da tempo.
La consegna dei lavori di avvio si è tenuta questa mattina nell’area che ospiterà il cantiere, sul lungomare Cristoforo Colombo.
Erano presenti il sindaco Voce, l’assessore ai Programmi Complessi ed Impiantistica Sportiva Luca Bossi, la dirigente del settore Clara Caroli e il gruppo di lavoro dell’ente e l’impresa che effettuerà i lavori di riqualificazione.
Presenti anche componenti della Giunta Comunale e Consiglieri Comunali.
Un’opera che non peserà di un euro sul bilancio dell’ente e sui cittadini, i cui costi di realizzazione e quelli di progettazione sono finanziati rispettivamente dai CIS Calabria per un importo di 6,2 milioni di euro dal bando Italia City Branding per la redazione del progetto esecutivo. Modello di buona amministrazione.
I lavori prevedono la piena riqualificazione e rifunzionalizzazione della struttura, identitaria per una intera comunità.
Una struttura che avrà una valenza architettonica e in armonia con il contesto urbano preesistente, pensato per un utilizzo della piscina durante tutto l’anno, a seconda delle condizioni climatiche, apribile e in rapporto diretto col mare grazie alla completa trasparenza dal lato pedonale.
Sarà una struttura sportiva idonea a ospitare gare di Pallanuoto (lunghezza 33m) e con uno spazio tra il mare e la piscina che si trasforma in una piazza dove si possono svolgere attività ricreative.
“I crotonesi potranno vivere giorno per giorno la “nascita” di questa struttura entrata nel cuore della gente. Una struttura che si sposa pienamente con i lavori di riqualificazione dell’intera area portuale che sta effettuando l’Autorità di Sistema e che va dal Porto Vecchio fino all’ex area Sensi e che dall’altro lato si integra con i lavori di riqualificazione del lungomare che effettueremo con in fondi del PNRR” ha detto il sindaco Voce.
“Una giornata importante per una struttura identitaria, oggetto programmatico e di attenzione dell’Amministrazione comunale sin dal suo insediamento, a costo zero per i cittadini, e che va a porre una pietra miliare per la realizzazione dell’opera. Mesi e mesi di lavoro dietro le quinte per giungere al risultato odierno e di questo non posso che ringraziare in primis la dirigente Caroli e tutto il gruppo da lei coordinato, e gli altri componenti del gruppo di lavoro, tra cui il dott. Zampaglione. E’ un ulteriore punto di inizio, da oggi si guarda al cantiere e alle fasi successive” ha dichiarato l’Assessore Bossi.

Articoli Correlati