“Pane e coraggio ci vogliono ancora che questo mondo non è cambiato, pane e coraggio ci vogliono ancora sembra che il tempo non sia passato” - Ivano Fossati
HomeCalabriaCrotoneCrotone, PNRR: pubblicata la gara per la realizzazione del ponte che collegherà...

Crotone, PNRR: pubblicata la gara per la realizzazione del ponte che collegherà due quartieri della città, Gabelluccia e S. Francesco

E’ stata pubblicata la gara per la realizzazione del ponte di Gabelluccia, a valere sui fondi PNRR di Rigenerazione urbana.
Lo comunica l’assessore al PNRR Luca Bossi.
La pubblicazione segue di qualche giorno la pubblicazione della gara per la riqualificazione del lungomare cittadino e della valorizzazione di Capocolonna.
L’intervento, per un finanziamento totale pari a 2,2 milioni di euro, riguarda la costruzione di una passerella ciclo/pedonale congiungendo l’area libera di località Gabelluccia con l’area a servizi di località San Francesco, nei pressi della chiesa, del campo da bocce e del campetto.
La passerella avrà una lunghezza di circa 85,00 m ed una larghezza di 5,00, con una pavimentazione adeguata a tale scopo.
Esternamente saranno inserite delle luci tecniche, che illumineranno la passerella, rendendo affascinante un luogo per troppo tempo rimasto abbandonato. La soluzione individuata è frutto di sopralluoghi condivisi con la soprintendenza che hanno portato a considerare i luoghi in cui insisteva un vecchio ponte ferroviario reinterpretandolo con i canoni estetici e strutturali attuali.
Inoltre un’opera di questo genere crea un luogo conferisce identità e rigenera l’area in cui esso insiste.
“Con la pubblicazione di questo intervento sta per concludersi un’altra fase dell’azione portata avanti dall’ufficio PNRR e Programmi complessi, che ad oggi ha in capo progetti per un totale di circa 30 milioni di euro. Sono numeri che danno l’idea del lavoro svolto dal team di lavoro coordinato dall’ingegnere Caroli, ai quali rivolgo la mia stima e il mio ringraziamento. Siamo già proiettati con alcuni interventi sulla fase esecutiva, e presto avvieremo altri cantieri, nonostante le tante difficoltà che quotidianamente si riscontrano sul campo” dichiara l’assessore Bossi.

Articoli Correlati