“La verità è la nostra padrona, non noi i suoi padroni” - Mihai Eminescu
HomeCalabriaMedicina a Crotone, Corsi: "Il rettore dell'UMG riuscirà a ottenere in cambio...

Medicina a Crotone, Corsi: “Il rettore dell’UMG riuscirà a ottenere in cambio corsi di laurea di peso?”

“L’UMG forse non è in testa alle classifiche come l’Unical, ma sicuramente è l’università più “generosa” d’Italia. Solo un ateneo così generoso poteva riuscire a smembrare il proprio gioiello di famiglia (la facoltà di Medicina e Chirurgia) per favorire la nascita di doppioni e fotocopie a Cosenza e Crotone. Sono i misteri del mondo universitario. Peraltro, l’ultima operazione a Crotone (che inizialmente prevedeva un accordo con un ateneo privato) è stata delineata e impostata del rettore dell’Unical, dimostrando che le carte sui corsi di Medicina in Calabria le danno a Cosenza. Prima si è persa l’esclusività, adesso anche il ruolo di guida. Una cosa però vorrei chiederla al nuovo rettore dell’UMG prof. Giovanni Cuda. Cosa riceve in cambio l’università di Catanzaro di fronte a cotanta “generosità”? Non ci si venga a dire che le contropartite sono le lauree triennali anticipate sulla stampa! Lauree rispettabilissime, ma che avranno pochissimi iscritti e che sicuramente non valgono nemmeno un decimo della “quota” di medicina gentilmente ceduta alle altre province. Non ho niente contro le nuove facoltà a Cosenza e Crotone, ma vogliamo fare sul serio e pretendere per Catanzaro corsi di laurea di peso? Può essere che la mia visione sia troppo pessimista, ma i fatti – al momento – dicono questo”.

Lo afferma in una nota il Consigliere comunale di Catanzaro Antonio Corsi.

Articoli Correlati