“La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla” - Gabriel Garcia Marquez
HomeCalabriaCrotoneMinaccia vicina di casa con pistola giocattolo modificata: arrestato 54enne a Crotone

Minaccia vicina di casa con pistola giocattolo modificata: arrestato 54enne a Crotone

Alterava le pistole giocattolo per farle diventare vere e proprie armi. Con quest’accusa un uomo di 54 anni, disoccupato, è stato arrestato in flagranza di reato dagli agenti della Squadra volanti di Crotone.

All’uomo, accusato dei reati di fabbricazione e detenzione di armi clandestine, i poliziotti sono arrivati dopo la segnalazione di una donna che aveva chiamato il 113 dicendo di essere stata minacciata con una pistola da un suo vicino di casa.

Gli agenti della Squadra Volanti hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, dove è stato scoperto un vero e proprio laboratorio, perfettamente attrezzato, in cui, mediante vari arnesi, il 54enne modificava pistole giocattolo in modo da renderle offensive.

Le 5 pistole giocattolo sequestrate sono state sottoposte a verifica tecnica.Personale qualificato ne ha accertato la funzionalità. La polizia ha anche sequestrato vario munizionamento e l’attrezzatura, compreso un balipedio artigianale utilizzato per la prova delle armi da fuoco.

L’uomo è stato condotto nel carcere di Crotone. (AGI)

Articoli Correlati