“La verità non muore mai” - Seneca
HomeCalabriaCosenzaAl sindaco Voce la cittadinanza onoraria di Verbicaro (Cs)

Al sindaco Voce la cittadinanza onoraria di Verbicaro (Cs)

Il sindaco Vincenzo Voce ha ricevuto, nel corso di una cerimonia che si è tenuta in piazza Piave, la cittadinanza onoraria di Verbicaro (CS).

L’onorificenza che gli è stata conferita dal sindaco Francesco Silvestri segna un ulteriore legame tra Verbicaro e Crotone.

Nelle motivazioni della delibera del Consiglio Comunale si legge: “Il sindaco Voce ha saputo interpretare il sentimento di umanità e solidarietà di tutta la comunità crotonese nei giorni della tragedia di Steccato di Cutro”

Come ha, infatti, ricordato il sindaco Voce nel suo intervento, Verbicaro ha dato i natali a mons. Pietro Raimondi, indimenticato  vescovo di Crotone, per il quale si è aperto il processo di Beatificazione e lo scorso anno la città di Crotone ha offerto l’olio per la lampada votiva della Madonna delle Grazie, patrona di Verbicaro.
“Un legame tra Verbicaro e Crotone che è nato nel tempo, che si è rafforzato con la cerimonia dello scorso anno e che oggi si consolida con la cittadinanza onoraria che mi viene conferita” ha detto il sindaco Voce.

“Sono commosso e grato per questo riconoscimento, oggi è uno dei giorni più belli della mia vita, non solo politica ed amministrativa” ha aggiunto Voce.
“Una comunità non è qualcosa di indefinito. E’ composta di persone che con la propria laboriosità, il proprio contributo quotidiano, con il senso di appartenenza contribuiscono a tenerne vivo il concetto e l’autentico significato. Comunità che sono chiamate anche ad incontrarsi. Ed oggi, attraverso questo bellissimo gesto, le nostre comunità rinnovano il loro legame di amicizia e condivisione” ha concluso Voce.

Articoli Correlati