“La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla” - Gabriel Garcia Marquez
HomeCalabriaCosenzaTrebisacce, 950mila dal Ministero per il ripascimento: si interviene a sud foce...

Trebisacce, 950mila dal Ministero per il ripascimento: si interviene a sud foce Torrente Pagliara

Mitigazione del rischio idrogeologico, 950 mila euro dal Ministero dell’Interno per il ripascimento del tratto di costa compreso tra il campo sportivo Alfredo Lutri ed il Torrente Pagliara. È stato chiesto il nulla osta per l’avvio dei lavori alla Capitaneria di Porto; salvo imprevisti, dovrebbero partire con l’inizio della prossima settimana e concludersi prima dell’estate.

 

Assegnate per l’anno 2021, le risorse messe a disposizione dal dipartimento per gli affari interni e territoriali erano da destinare ad opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio.

 

Il ripascimento, in particolare, interesserà l’area a sud della foce del Torrente Pagliara, in corrispondenze della Riviera delle Palme interessata da debole erosione.

 

La tipologia delle opere proposte ha la funzione di mitigare il rischio idrogeologico della costa compresa tra il campo sportivo A. Lutri ed il Torrente Pagliara. Il sistema di protezione adottato permetterà un avanzamento della linea di riva media di 12 metri, garantendo, oltre ad una ricostruzione ampia della spiaggia, protezione agli elementi antropici antecedenti al litorale.

 

Gli interventi prevedono il prelievo dei sedimenti fluviali sul Torrente Pagliara ed il ripascimento imposto sul litorale.

Articoli Correlati