“Pane e coraggio ci vogliono ancora che questo mondo non è cambiato, pane e coraggio ci vogliono ancora sembra che il tempo non sia passato” - Ivano Fossati
HomeCalabriaCosenzaAnche una rappresentanza cosentina alla scuola politica under 30 di Azione

Anche una rappresentanza cosentina alla scuola politica under 30 di Azione

Anche una delegazione cosentina, formata da Gilberto Fialà (Responsabile provinciale Under 30), Mattia Salimbeni (Consigliere comunale di Corigliano-Rossano) ed Egidio Bruno, alla scuola di formazione politica di Azione dedicata a Carlo Rosselli, fondatore del movimento antifascista “Giustizia e Libertà” e del pensiero liberal-socialista.

La tre giorni è in corso a Brescia, presso il Museo Mille Miglia. Dopo la partenza di ieri, con i saluti della sindaca Castelletti e la presentazione del programma con la presidente di Azione Mara Carfagna. Oggi apertura dei lavori con Matteo Richetti, successivamente Ettore Rosato ed Elena Bonetti che discuteranno insieme al sociologo Stefano Allevi di “inverno demografico”. Molto atteso è il panel presieduto da Enrico Mentana, direttore del Tg LA7, che affronterà insieme al pubblico il tema della comunicazione politica tra i più giovani. Domenica mattina la chiusura con Mariastella Gelmini, il professore Carlo Cottarelli e il segretario nazionale Carlo Calenda.

Enorme la soddisfazione dell’On. Giuseppe Graziano che si dice «entusiasta del percorso di
crescita politica degli under 30 cosentini» e del segretario provinciale Giovanni Lefosse che
aggiunge «Azione ancora una volta dimostra concretamente di voler formare una nuova classe dirigente giovane, competente e preparata, capace di essere parte integrante della strutturapartito e centrale nei processi decisionali che la riguardano».

Articoli Correlati