“Pane e coraggio ci vogliono ancora che questo mondo non è cambiato, pane e coraggio ci vogliono ancora sembra che il tempo non sia passato” - Ivano Fossati
HomeCalabriaCosenzaQuattro ettari di macchia mediterranea in fumo nel Cosentino: due arresti

Quattro ettari di macchia mediterranea in fumo nel Cosentino: due arresti

I carabinieri della stazione di Fagnano Castello (Cs) hanno arrestato due cittadini residenti nel Comune della Valle dell’Esaro. Sono indagati per l’incendio boschivo che ha interessato una vasta area montana in località Cozzo Pizzo.

Le fiamme, sviluppatesi nella serata precedente, hanno bruciato circa 4 ettari di macchia mediterranea richiedendo l’impiego di squadre dei Vigili del Fuoco, della Protezione civile e di Calabria Verde nonché del locale Nucleo Carabinieri Forestali.

L’incendio – riporta l’Agi – è ancora in fase di spegnimento.

Proprio le vedette hanno segnalato un’auto di colore bianco aggirarsi all’interno della boscaglia, che è stata individuata e fermata dai militari dell’Arma. A seguito di una perquisizione i militari hanno sequestrato un accendino e due taniche mezze vuote di liquido infiammabile. L’indagato e’ stato arrestato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Cosenza.

Articoli Correlati