“Credo che non ci sia sogno più bello di un mondo dove il pilastro fondamentale dell'esistenza è la fratellanza, dove i rapporti umani sono basati sulla solidarietà, un mondo in cui siamo tutti d'accordo solla necessità della giustizia sociale e ci comportiamo di conseguenza” - Luis Sepúlveda
HomeCalabriaCosenzaASP Cosenza: RSU elette della UIL FPL programmano l’azione sindacale

ASP Cosenza: RSU elette della UIL FPL programmano l’azione sindacale

Si è riunito il gruppo RSU dell’ASP di Cosenza. L’incontro è stato convocato con lo scopo di fare una valutazione sul dato elettorale conseguito alle ultime elezioni.

La UIL FPL esprime soddisfazione nel riconfermarsi la prima organizzazione sindacale nella sanità cosentina, come dimostrato dai risultati ottenuti nelle tre aziende sanitarie della provincia ed avere tra le proprie fila i candidati più votati in assoluto: Vincenzo Filareti e Robertino Serpa. Questo importante risultato impone più responsabilità e per tale ragione la UIL FPL rivendica la guida delle RSU nell’ASP di Cosenza.

Nella riunione sono emersi i punti sui quali la UIL FPL intende concentrare maggiormente la sua azione sindacale fra cui:

 

  • L’erogazione agli aventi diritto dei fondi Covid;
  • Il pagamento immediato della Produttività;
  • Superamento del part-time, con l’avanzamento a 36 ore lavorative, al fine di evitare che i dipendenti dell’azienda rasentino la soglia di povertà;
  • L’immediato riordino degli incarichi di funzione e di conseguenza l’affidamento degli incarichi di dirigenza previsti nel fabbisogno aziendale.

Fra gli altri punti presi in considerazione, vi è anche l’intenzione di lavorare per un incremento dei posti di OSS all’interno dell’Azienda.

“La UIL FPL insieme alle RSU elette, consapevole della responsabilità attribuitagli dai lavoratori, sollecita il confronto partendo dai sindacati confederali e resta aperta ad eventuali contributi da parte delle altre RSU presenti nel nuovo consiglio. Il tutto si dovrà tradurre in un accordo di programma che parta dall’approfondimento meticoloso dell’Atto Aziendale che deve mettere all’attenzione un modello di sanità vicino ai cittadini, privilegiando la prevenzione e che non trascuri il servizio di emergenza-urgenza.

Chiudiamo con un forte ringraziamento a tutti i lavoratori che ci sono stati vicini in questa ultima campagna elettorale e rinnoviamo un auguri a tutte le RSU elette per un proficuo lavoro per il bene comune” afferma la segretaria generale Uil Fpl Cosenza, Susanna De Marco.

Articoli Correlati