“La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla” - Gabriel Garcia Marquez
HomeCalabriaCatanzaroA Catanzaro un 25 aprile nel segno di Scurati: il sindaco Fiorita...

A Catanzaro un 25 aprile nel segno di Scurati: il sindaco Fiorita leggerà il monologo cancellato dalla Rai

A Catanzaro un 25 aprile nel segno di Scurati. Non solo la lettura del monologo cancellato dalla Rai, ma anche una suggestiva lettura collettiva dei capitoli di “M. Il figlio del secolo” in cui viene raccontato il rapimento e l’assassinio di Giacomo Matteotti, il deputato socialista che si era opposto al fascismo. L’evento, voluto dal sindaco Nicola Fiorita, si svolgerà sul lungomare nell’ambito della più ampia manifestazione promossa dall’Anpi, dalla Cgil e da varie associazioni.
Sarà lo stesso primo cittadino, con appuntamento alle ore 12, a leggere il monologo che tanto sta facendo discutere e a dare l’input alla lettura collettiva che coinvolgerà non solo giovani attori, ma anche tanti cittadini che vorranno dal microfono dare un contributo alla festa della Liberazione.
“Le parole con cui Scurati racconta il caso Matteotti, la solitudine del deputato socialista che osò opporsi al fascismo, il clima plumbeo che poi portò al suo rapimento e al suo assassinio, le lettere toccanti che l’indomito oppositore inviava alla moglie, sono altrettante pietre che scuotono la coscienza di tutti i democratici. La nostra iniziativa è rivolta contro tutti i totalitarismi e a difesa della libertà di espressione”.
Articoli Correlati