“Se vuoi descrivere ciò che è vero, lascia l’eleganza al sarto” - Albert Einstein
HomeCalabriaCatanzaroTpl, Bosco: "Da USB dichiarazioni irrispettose verso Amc Catanzaro"

Tpl, Bosco: “Da USB dichiarazioni irrispettose verso Amc Catanzaro”

“Premesso che al sindacato USB mi legano più di una battaglia e l’impegno in difesa dei lavoratori e di tutte quelle persone, donne e uomini, che affollano la categoria degli “ultimi”, non posso che prendere nettamente le distanze dalle dichiarazioni pubbliche rilasciate individualmente dal rappresentante del sindacato, Giancarlo Silipo.  Definire l’amministratore unico di AMC, Eugenio Perrone, alla stregua di uno struzzo che nasconde la testa sotto la sabbia, non solo è irrispettoso ma soprattutto, è falso. Parliamo di un manager che lavora per migliorare e rendere il più efficiente possibile il sistema dei trasporti e che si è dimostrato disponibile all’ascolto e alla condivisione dei problemi, compreso quelli che riguardano il trasporto degli studenti universitari. Studenti che, non a caso, abbiamo ricevuto di recente e con cui abbiamo avuto un confronto franco, su problemi il cui rilievo e la cui concretezza nessuno mette in discussione e per i quali siamo alla ricerca di soluzioni che, ovviamente, vedono l’AMC e il suo management impegnati con estrema determinazione e serietà.

E’ quanto si legge in una nota di Gianmichele Bosco, presidente del Consiglio Comunale di Catanzaro,

Articoli Correlati