“L'accondiscendenza partorisce amici, la verità odio” - Marco Tullio Cicerone
HomeCalabriaCatanzaroIl Circolo PD "E.Lauria" di Catanzaro: "C'è voglia di Politica in città:...

Il Circolo PD “E.Lauria” di Catanzaro: “C’è voglia di Politica in città: si convochi l’Assemblea Cittadina”

“È appena trascorso un mese dall’elezione di Elly Schlein a segretaria nazionale del Partito Democratico.
La nuova impostazione che la segretaria ha inteso da subito imprimere al partito ha generato un’onda di entusiasmo e ritrovata passione e partecipazione politica che da tempo mancavano nel panorama italiano. La presenza massiccia al voto delle primarie è stato un chiaro segnale che la voglia di essere parte attiva di una comunità era solo sopita e che il popolo di sinistra e di centrosinistra avesse un disperato bisogno di ritrovarsi, in un clima di condivisione e unione di intenti e di valori. Quei valori che da sempre hanno contraddistinto il nostro mondo, ma che negli ultimi anni sono mancati dalle discussioni e non sono più stati il faro guida del partito, causandone l’allontanamento di molti.
Abbiamo sentito tanti, invece, in questo primo mese di attività di una netta nuova fase del partito, dichiarare di sentirsi finalmente o di nuovo “a casa”; una casa fatta di persone, le cui fondamenta sono costituite proprio dai valori di democrazia, lotta alle disuguaglianze, difesa dei diritti, tutti, attenzione particolare alla transizione ecologica.
Una casa le cui stanze trovano il loro spazio naturale all’interno dei circoli che, in tutta Italia, hanno ricominciato a vivere e pullulare di idee e nuovi stimoli.
Per questi motivi noi come Circolo “E. Lauria” ci siamo riuniti in quest’ultimo mese, alla presenza anche del Circolo Materdomini ed estendendo l’invito alle elettrici e agli elettori del PD. Durante le riunioni è emerso quanto sopra scritto e si è resa spontaneamente manifesta e chiara la necessità di tornare a parlare di politica, di sistema valoriale, di confrontarsi sui temi più attuali e di tornare ad essere presenza attiva sul territorio cittadino. Ferma è la volontà di avviare, a tal fine, tavoli di lavoro aperti alla cittadinanza così da ricostruire quel sano dialogo con tutta la comunità, sia degli iscritti che dei non iscritti e di farlo da subito, senza più perdere tempo prezioso. Uno dei primi tavoli che si costituirà nelle prossime ore sarà quello che affronterà il tema dell’Autonomia Differenziata.
Con grande gioia abbiamo registrato la presenza di tanti nuovi iscritti e fra questi molte donne e giovani, il che ci riempie di orgoglio e speranza.
È chiaramente in atto una fase costituente del partito a livello nazionale e i livelli territoriali non possono restare indietro.
A supporto di quanto affermato, durante le riunioni del Circolo “E. Lauria” è emersa forte la volontà di partecipare insieme alla rigenerazione organizzativa del partito. In quest’ottica è stata da subito avvertita come necessità quella di riunire tutti gli iscritti e le iscritte del Partito Democratico della città e pertanto, con grande spirito unitario, di condivisione e costruttivo, abbiamo chiesto la convocazione rapida di un’assemblea cittadina che dovrà svolgersi al più presto.
Catanzaro, la Calabria tutta, non devono essere fanalino di coda, ma anzi faro nella ricostruzione dell’alternativa alle destre nel Paese.
Il nuovo Partito Democratico di Catanzaro dovrà guidare verso il cambiamento l’intera comunità, coinvolgendola e promuovendo iniziative e attività su tematiche locali e nazionali.
Non meno importante è la spinta che il partito può offrire all’amministrazione Fiorita sostenuta alle elezioni del giugno 2022: un rinforzato Partito Democratico può e deve irrobustire ancora di più l’azione amministrativa già in atto”. Lo afferma in una nota il Circolo PD “E.Lauria” di Catanzaro 
Articoli Correlati