“La libertà non è che una possibilità di essere migliori, mentre la schiavitù è certezza di essere peggiori” - Albert Camus
HomeCalabriaAutonomia differenziata, Martino (Democraticamente Uniti): "Occhiuto decida da che parte stare"

Autonomia differenziata, Martino (Democraticamente Uniti): “Occhiuto decida da che parte stare”

“Il Presidente della Giunta Regionale della Calabria Roberto Occhiuto riguardo l’autonomia differenziata deve decidere da che parte stare ed assumersi le proprie responsabilità nei confronti dei calabresi”. Lo afferma alla stampa Ivan Martino coordinatore regionale di Democraticamente Uniti per la Calabria in seguito alle recenti dichiarazioni del governo in merito al regionalismo differenziato. “La posizione del governatore – prosegue l’esponente politico regionale di centro sinistra – ancora una volta non appare ben chiara. Occhiuto, infatti, se da un lato afferma che il testo attuale redatto dal Senato non crea opportunità dall’altro si guarda bene dal contestare l’operato del governo Meloni. Questo è un momento molto delicato per la nostra regione caratterizzato da imminenti elezioni comunali, europee e scelte politiche nevralgiche per i prossimi anni. I calabresi, al contrario, hanno bisogno di una guida politica decisa, sicura e con i piedi per terra. Non hanno più scusanti perché Regione e Governo sono in mano al centro destra che ha unicamente responsabilità di scelta per la Calabria. La situazione è molto chiara ed invito, pertanto, i calabresi in occasione delle elezioni comunali ed europee a scegliere proposte politiche di centro sinistra. Sono convinto che le prossime scadenze elettorali di giugno saranno l’inizio di un nuovo percorso politico che ci accompagnerà fino alle prossime elezioni regionali e che vedrà un centro sinistra compatto ed unito, vittorioso ad ogni livello. Concludo dicendo che battere questa destra è nell’interesse dei calabresi”.

Articoli Correlati