“La realtà non è altro che un 'paesaggio nella nebbia': misterioso e tutto da scoprire” - Theo Anghelopoulos
HomeCalabriaOperazione Gotha 3, confermata la sentenza della Corte d'appello di Reggio per...

Operazione Gotha 3, confermata la sentenza della Corte d’appello di Reggio per Rosario Cattafi: respinto il ricorso straordinario

 

E’ inammissibile il ricorso straordinario presentato dalla difesa di Rosario Pio Cattafi contro la condanna a 6 anni di reclusione per associazione mafiosa (fino al 2000). Lo ha deciso la quinta sezione penale della Cassazione, che ieri, in camera di consiglio, ha esaminato il ricorso. Il 16 maggio dello scorso anno la Suprema Corte aveva confermato la sentenza di condanna, emessa in sede di rinvio dalla Corte d’appello di Reggio Calabria.

Cattafi era stato arrestato nel 2012 nell’ambito dell’operazione ‘Gotha 3′ condotta dalla Dda di Messina e dai Carabinieri del Ros, con l’accusa di essere a capo della cosca di Barcellona Pozzo di Gotto. Nel 2013, la condanna, in primo grado con rito abbreviato, a 12 anni, poi la riduzione di pena – 7 anni – in appello, quando i giudici di Messina esclusero l’aggravante di essere un capoclan. Anche nel 2017 la Cassazione si era gia’ occupata di questo caso, annullando con rinvio la sentenza di secondo grado: quindi, i giudici della Corte d’appello di Reggio Calabria, il 6 novembre 2021, rideterminarono la pena per l’imputato fissandola in 6 anni di reclusione.

Articoli Correlati