“La libertà, Sancio, è uno dei doni più preziosi che i cieli dettero agli uomini… Quindi per la libertà come per l’onore si può e si deve rischiar la vita” - Cervantes – “Don Chisciotte”
HomeCalabriaPonte sullo Stretto, Barbagallo (PD Sicilia): "Salvini continua a propinarci illusione. Ma...

Ponte sullo Stretto, Barbagallo (PD Sicilia): “Salvini continua a propinarci illusione. Ma intanto infrastrutture fatiscenti”

“Il ministro Salvini continua a propinarci l’illusione del Ponte sullo Stretto. Ma, intanto, il presente per la Sicilia è fatto di infrastrutture fatiscenti e servizi non degni di un Paese che è la settima potenza mondiale. Per quanto riguarda la continuità territoriale, lo sa Salvini che sullo Stretto di Messina opera una società, la Fs BluJet, controllata al 100% da Rfi, che discrimina i propri lavoratori con un trattamento contrattuale diverso e peggiore pur svolgendo questi, anche da 12 anni, lo stesso compito, ovvero la composizione dei treni, anche Frecciarossa, che collegano Sicilia e Calabria?”. Lo denuncia il segretario regionale del Pd Sicilia, Anthony Barbagallo, che oggi a Siracusa, dove partecipando allo sciopero indetto da Cgil e Uil, ha incontrato numerosi lavoratori tra cui un rappresentante sindacale della Rsa Filt Cgil in Fs BluJet. Sull’argomento Barbagallo, capogruppo Pd in commissione Trasporti alla Camera, annuncia il deposito di una interrogazione urgente rivolta ai ministri competenti. “C’è un problema di precarietà lavorativa, contrattuale e salariale – aggiunge Barbagallo – che riguarda questi lavoratori altamente specializzati che operano, anche loro, in un contesto delicato a bordo di traghetti fatiscenti e fornendo un servizio fondamentale per la Sicilia. Salvini pensi alle cose concrete – conclude il dem – anziché continuare a vendere fumo negli occhi con il Ponte sullo Stretto”.

Articoli Correlati