“Credo che non ci sia sogno più bello di un mondo dove il pilastro fondamentale dell'esistenza è la fratellanza, dove i rapporti umani sono basati sulla solidarietà, un mondo in cui siamo tutti d'accordo solla necessità della giustizia sociale e ci comportiamo di conseguenza” - Luis Sepúlveda
HomeCalabriaDe Raho (M5S): "Condividere informazioni sulle mafie in UE"

De Raho (M5S): “Condividere informazioni sulle mafie in UE”

“Questi sono incontri di grandissima importanza perche’ consentono di condividere conoscenze e proposte che sono alla base delle decisioni del legislatore nazionale ed europeo. L’Italia e’ arrivata 40 anni fa a configurare il reato di associazione mafiosa, che individua alcuni connotati come intimidazione e assoggettamento alla base di comportamenti illeciti che servono ad acquisire in modo diretto e indiretto il controllo di attivita’ economiche.

Tuttavia, questo reato non e’ sufficiente a contrastare le mafie, perche’ esse ormai si muovono in maniera articolata. Oggi abbiamo a che fare con le mafie degli affari che si muovono da un paese all’altro alla velocita’ della luce, perche’ grazie alle nuove tecnologie possono spostare ingenti quantita’ di denaro con un solo click.

I dati elettronici sono fondamentali perche’ sono lo strumento usato oggi dalle organizzazioni mafiose per dare ordini e prendere accordi. Questi rappresentano il primo gradino rispetto alle piattaforme criptate”.

Lo ha detto il deputato del Movimento 5 Stelle Federico Cafiero De Raho, vice presidente della commissione Giustizia di Montecitorio, intervenendo a Bruxelles alla conferenza “Contrastare la criminalita’ in Europa”, organizzato dall’europarlamentare del M5s Sabrina Pignedoli presso la sede del Parlamento europeo. “Nel 2022 – ha aggiunto – nel solo porto di Gioia Tauro sono stati sequestrate 27 tonnellate di cocaina.

Questa e’ solo una frazione rispetto ai fiumi che arrivano nel nostro Paese. Oggi tra le mafie italiane la ‘Ndrangheta e’ diventata la piu’ forte, ha strutturato delle vere e proprie basi nei porti europei e nazionali e collabora con le mafie della Turchia e dell’Albania.

Questi proventi vengono reinvestiti nelle societa’ di capitali. La ‘Ndrangheta si struttura soprattutto nei Paesi dove e’ debole la normativa di contrasto alle mafie.

Per esempio il gioco online in Austria e Malta copriva un canale di riciclaggio. Quali sono i due punti fondamentali per un’efficace lotta sovranazionale alle mafie? Avere banche dati sugli appalti per contrastare le societa’ di affari, che agiscono come cartelli e spesso fanno capo sempre alla stessa agenzia mafiosa, e la condivisione delle informazioni a livello europeo”.

Articoli Correlati