“La ragione che ci fa temere l'abisso, ci rende coraggiosi di fronte alle avversità e diffidenti dinanzi al farabutto che cerca di dare gatta per lepre” - Luis Sepúlveda
HomeAgoràAgorà Vibo ValentiaGrande successo per il Progetto LUMINA dell'istituto per la famiglia sez. 278...

Grande successo per il Progetto LUMINA dell’istituto per la famiglia sez. 278 di Ionadi (VV): avvio del corso di italiano per stranieri

Continuano con grande successo le attività organizzate nell’ambito del Progetto LUMINA (finanziato dalla Regione Calabria e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali). Dopo la forte partecipazione ai percorsi formativi gratuiti di Taglio e Cucito e di Protezione Civile, l’Istituto Per la Famiglia sez.278 di Ionadi, afferente al sistema socio-lavorativo ACU fondato dal missionario cristiano Gilberto Perri, annuncia l’avvio del CORSO GRATUITO di ITALIANO per STRANIERI.
Un corso della durata totale di 8 ore che rappresenta un importante tassello del progetto LUMINA, il quale si propone di fornire supporto, formazione e assistenza sociale alle fasce più fragili della popolazione. Destinato ad accogliere fino ad un massimo di 20 partecipanti, il percorso formativo si terrà il 18 e 25 maggio presso la sede dell’Istituto Per la Famiglia sez. 278 di Jonadi, offrendo un’opportunità unica di esplorare tematiche cruciali per l’integrazione e lo sviluppo individuale.
I partecipanti avranno l’opportunità di esplorare una vasta gamma di argomenti pensati per facilitare il loro apprendimento e la loro integrazione nella società italiana. Si partirà con l’apprendimento dei principi fondamentali della lingua italiana, comprendendo le regole grammaticali di base e il vocabolario essenziale per la comunicazione quotidiana; si approfondirà la comunicazione orale attraverso esercizi pratici e conversazioni guidate, mentre la comprensione scritta e orale sarà sviluppata tramite la lettura di testi e l’ascolto di registrazioni audio.
Con il lancio di questo nuovo corso, l’Istituto Per la Famiglia sez. 278 di Jonadi riafferma il suo impegno nel promuovere un ambiente solidale e resiliente, lavorando attivamente per il benessere della comunità locale.
Attraverso il progetto LUMINA, l’Istituto Per la Famiglia sez. 278 dimostra una volta di più la sua dedizione nel mettere in pratica il principio cristiano “Nel bene del tuo prossimo c’è il tuo bene” e conferma il forte ruolo di promotore e punto di riferimento nel territorio del vibonese per la creazione di una comunità coesa, solidale e inclusiva. Oltre alla formazione, il progetto LUMINA include una serie di iniziative complementari rivolte alle famiglie bisognose, che vanno dalla consulenza e supporto alle famiglie in difficoltà, alla sensibilizzazione contro il bullismo e la pedofilia, fino all’orientamento professionale per i giovani e molto altro ancora.
Un successo tangibile dimostrato dal numero dei numerosi utenti tra cui sia singoli che nuclei familiari che hanno beneficiato del supporto offerto dal progetto nel corso degli ultimi sei mesi. A tal proposito, Luigi Leone, il Presidente dell’Istituto Per la Famiglia sez. 278 di Jonadi, con soddisfazione ha dichiarato: “Siamo estremamente orgogliosi del successo che il Progetto LUMINA ha ottenuto finora. Vedere il nostro impegno trasformarsi in risultati tangibili, migliorando la vita delle persone nella nostra comunità, è una fonte di grande gratificazione. Continueremo a lavorare secondo i principi cristiani, che sono il nostro faro, con determinazione e impegno al fine di poter servire sempre di più il prossimo”.

Articoli Correlati