“La verità non muore mai” - Seneca
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaLa Polizia locale di Taurianova tiene una lezione sulle regole alla guida...

La Polizia locale di Taurianova tiene una lezione sulle regole alla guida del monopattino, l’assessore Crea: “Il nostro progetto amplia il senso civico”

Doppia lezione sulle regole per l’uso del monopattino, da parte del Comando della Polizia locale di Taurianova, nell’ambito del progetto “Sempre Vigili su strada” con cui il Comune sensibilizza le scuole sulle norme del Codice stradale.

Il primo corso si è tenuto stamattina per gli alunni di Terza della Scuola secondaria di Primo grado, dell’Istituto comprensivo Monteleone-Pascoli, mentre il 30 maggio si replicherà per gli scolari della Sofia Alessio- Contestabile.

La mattinata è stata aperta dagli interventi della dirigente scolastica Maria Concetta Muscolino e dell’assessore alla Pubblica istruzione Angela Crea. Due agenti del corpo guidato da Antonino Bernava, dopo aver fornito utili consigli sull’utilizzo del mezzo, hanno spiegato i differenti vincoli di legge che disciplinano la guida nelle due versioni del monopattino, elettrica e non. È stato proiettato un video, creando una interazione con gli alunni che hanno dimostrando grande curiosità intorno all’argomento, specie sugli obblighi a cui sono sottoposti i conduttori del mezzo, mentre la lezione è stata conclusa da un test per verificare in maniera informale la conoscenza delle nozioni apprese.

In particolare, i vigili si sono concentrati sul grado di rischio connesso alla guida dei monopattini elettrici, hanno ricordato il limite dei 14 anni di età, l’obbligatorietà del casco per chi ha meno di 18 anni e il divieto assoluto di circolazione sulle strade extraurbane sprovviste di pista ciclabile. «Rinnoviamo un progetto comunale che proponiamo alle scuole cittadine, che ringrazio per la riuscita di una collaborazione come sempre volta all’ampliamento del senso civico e del rispetto della legalità, ovvero della conoscenza in capo ai più giovani dei diritti e dei doveri propri dell’appartenenza consapevole alla società – ha detto l’assessore Crea –.

Anche quest’anno, informando sull’uso corretto del monopattino, sappiamo di incontrare pure il gradimento delle famiglie che, facendo i conti con le nuove tendenze giovanili, giustamente avvertono la necessità di una formazione sempre al passo con i tempi, assicurata dalla nostra Polizia locale che si dimostra ancora una volta qualificata e pronta alla prevenzione, in un servizio di prossimità con la cittadinanza che certamente aiuta ad avere strade più sicure. Scuola, famiglia e amministrazione comunale – ha concluso l’assessore Crea – anche in questo modo rinsaldano un’alleanza educativa che consideriamo strategica per il miglioramento delle condizioni complessive della nostra città».

 

Articoli Correlati