“Ma è meglio poi, un giorno solo da ricordare che ricadere in una nuova realtà sempre identica” (Francesco Guccini, Scirocco -
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaParte nel Reggino il progetto "Educhiamo(ci) alla legalità"

Parte nel Reggino il progetto “Educhiamo(ci) alla legalità”

È partito il progetto “Educhiamo(ci) alla legalità” organizzato dall’Istituto “Ugo Arcuri” per la Storia dell’Antifascismo e dell’Italia Contemporanea in Provincia di Reggio Calabria, promosso nell’ambito delle iniziative da realizzare in attuazione dell’Accordo di collaborazione tra il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale e la Regione Calabria Fondo Politiche Giovanili anno 2019.
Il progetto, che si concluderà nel mese di maggio, si svolgerà nei Comuni di Taurianova, Cittanova e Serrata ed accoglie giovani tra i 15 e i 34 anni per delineare percorsi di inclusione culturale e sociale. Punta all’ascolto e alla creazione di “luoghi” di apprendimento e socializzazione con attività basate sui principi di solidarietà, legalità, responsabilità, impegno.
L’affermazione dei valori connessi al rispetto dei doveri e alla consapevolezza dei diritti del cittadino favorisce la cultura dell’accoglienza, il rispetto dell’altro. I1 progetto, in collaborazione con le agenzie formative, si propone, inoltre, di agire sulla povertà educativa, contrastare il disagio, promuovere la cultura della legalità e della cittadinanza attiva; mira, attraverso approcci di didattica di prossimità e service learning, esperienze culturali e naturalistiche, proiezione di film, “letture” e testimonianze, ad offrire occasioni formative “di servizio” che possano stimolare il senso di appartenenza alla comunità e attivare processi di rete civica e inclusione sociale.

Articoli Correlati