“Ho imparato così tanto da voi, Uomini... Ho imparato che ognuno vuole vivere sulla cima della montagna, senza sapere che la vera felicità sta nel come questa montagna è stata scalata” - Gabriel Garcia Marquez
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaReggio Calabria, tutto pronto per l'atteso live con la Supercasalinga

Reggio Calabria, tutto pronto per l’atteso live con la Supercasalinga

Continuano gli appuntamenti della seconda edizione dell’Allegria Festival, manifestazione promossa e ideata dall’associazione “Calabria dietro le quinte APS” e dal Comune di Reggio Calabria nell’ambito del progetto “ReggioFest2023: cultura diffusa” e finanziata a valere sul Fondo nazionale per lo spettacolo dal vivo della “Direzione Generale Spettacolo del Ministero della Cultura”.
Venerdì alle ore 21, al Teatro San Bruno del quartiere di San Brunello, andrà in scena lo spettacolo comico e di cabaret “La super casalinga” di e con Roberta Paolini per la regia di Philip Radice.
L’apparizione di un’orrenda macchia sconvolge la vita di una persona, la Supercasalinga cresciuta seguendo gli opprimenti insegnamenti della madre. Nonostante i potenti mezzi e la grinta da vendere, la SUPERCASALINGA dovrà attingere ad ogni sua risorsa per sconfiggere la macchia.
La battaglia non si presenta facile perché non si tratta di una macchia qualunque ma, la più difficile, ostinata e imbattibile fra tutte.
Uno spettacolo comico che utilizza il teatro fisico, il clown e una buona di follia per trascinarvi dentro una classica avventura da supereroi con tanto di sigla, effetti speciali e colpi di scena.
Con intelligenza e ironia, la protagonista Paolini, farà riflettere il pubblico raccontando una storia un po’ bizzarra che fa scoprire, anche attraverso fantasiose trasformazioni degli oggetti, la voglia di vivere e di divertirsi insita anche nelle persone apparentemente più chiuse e scontrose, succubi di genitori perfezionisti, pretenziosi e autoritari.
La nota artista formatasi alla Scuola di Arti Teatrali e Circensi di Milano, ha partecipato a numerosi workshop tenuti da artisti quali Paolo Nani, Gardi Hutter, Jango Edwards, Nola Rae, Andrè Casaca, Joan Estrader e Guido Nardin, Hilary Chaplain. E tante sono le sue partecipazioni e lavori artistici che hanno decretato il suo successo.
Sono fissate invece, le ultime lezioni, il 2 e 3 dicembre nel quartiere di Gebbione, dei workshop di teatro comico con l’attore Gigi Miseferi.
Il percorso formativo, avviato lo scorso 19 novembre, ha visto come docenti il comico di “Zelig” Rocco Barbaro e l’imitatore e versatile attore Gennaro Calabrese.
Il 16 e 17 dicembre, è in programma uno stage di danza dedicato al Burlesque diretto dalla ballerina Samuala Piccolo.
Seguiranno gli altri imperdibili eventi del mese di dicembre, ricordiamo il 7 dicembre alle ore 18,30 nel parco “Collina degli Angeli” di Trabocchetto lo spettacolo degli Elfi di Babbo Natale “Ciuffo e Pepper e la mongolfiera dei desideri”.
Un’occasione per i più piccoli e non solo, per consegnare le lettere a Babbo Natale e potersi scattare delle suggestive foto con la grande mongolfiera degli elfi.
Lo spettacolo sarà preceduto da un laboratorio didattico per bambini a cura dell’associazione Fantasy Moments.
Per sapere di più sul programma del festival o acquistare i biglietti degli eventi è possibile consultare il sito www.calabriadietrolequinte.it – www. liveticket.it/calabriadietrolequinte  o le pagine instagram e facebook @calabriadietrolequinte.
Articoli Correlati