“Ma è meglio poi, un giorno solo da ricordare che ricadere in una nuova realtà sempre identica” (Francesco Guccini, Scirocco -
HomeAgoràAgorà Reggio Calabria"Mosaico dei diritti", cantiere educativo CSI al Palacolor di Pellaro (RC)

“Mosaico dei diritti”, cantiere educativo CSI al Palacolor di Pellaro (RC)

Ieri pomeriggio, 20 novembre 2023, il palazzetto dello sport di Pellaro (RC) si è
trasformato in un cantiere di creatività, gioco e partecipazione. All’interno del Festival” IN
GARA PER I DIRITTI”, promosso dal Csi Reggio Calabria, in collaborazione con il
comune di Reggio Calabria, l’Università Mediterranea e numerose associazioni del
territorio, bambini e ragazzi delle società sportive Asd Restart e Basket Pellaro hanno
condiviso la loro idea di diritti, restituendo, attraverso disegni e parole, l’esperienza fatta
nelle settimane scorse attraverso i laboratori tenuti dai tecnici e istruttori Cettina Luppino,
Ylenia Albanese, Jenny Sergi e Marilena Darrigo. Negli spogliatoi e in campo non solo
gioco quindi, ma anche scambio di pensieri e considerazioni. Partendo dalla Convenzione
dell’Infanzia e dell’Adolescenza i piccoli atleti hanno intrapreso un “viaggio” alla scoperta
dei diritti. Percorso che si è concluso al palazzetto dello sport di Pellaro attraverso
l’incontro con l’artista reggino Marco Surace, che ha trasformato i lavori dei ragazzi
attraverso il suo personale processo creativo, realizzando un’immagine che potesse
essere la sintesi delle idee e delle emozioni che i bambini hanno voluto regalarci: Al centro
di tutto il mondo i più piccoli, l’arcobaleno, simbolo dei buoni valori, come sfondo a
illuminare la loro vita e la loro strada.

Giochi e attività guidate dagli educatori Csi Piero Suraci, Ilenia Adore e Federico Pipito’
hanno accompagnato questo pomeriggio denso e partecipato. Il Cantiere Educativo si è
chiuso con un impegno forte: ogni bambino ha preso con sé il disegno di un altro piccolo
artista, diventando di fatto custode di quel diritto.

Lo sport e il gioco si confermano, attraverso l’esperienza straordinaria di questo evento
ricco di significato, strumenti fondamentali per educare e fare crescere intere
generazioni ed è ancora una volta protagonista di quel percorso che porta a giocare
TUTTA UN’ALTRA PARTITA, la partita dei valori, dove nessuno deve sentirti escluso o
minacciato, mai!.

Il Festival “IN GARA PER I DIRITTI” è organizzato all’interno del progetto “Arianna fuori
dal labirinto”, selezionato dall’impresa sociale “Con i Bambini” nell’ambito del fondo
per il contrasto alla povertà educativa minorile.

Articoli Correlati