“La falsità è la verità degli altri” - Oscar Wilde
HomeAgoràAgorà Reggio Calabria“Il tema della felicità nella Divina Commedia: Matelda, Piccarda, Francesca”: il 7...

“Il tema della felicità nella Divina Commedia: Matelda, Piccarda, Francesca”: il 7 dicembre incontro a Reggio Calabria

Mercoledì 7 dicembre 2022, alle ore 17:30, presso la Sala San Giorgio della chiesa degli artisti di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria e la stessa chiesa promuovono l’incontro “Il tema della felicità nella Divina Commedia: Matelda, Piccarda, Francesca”. Dopo i saluti di don Antonio Cannizzaro, parroco della chiesa di San Giorgio al Corso e di Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria, relaziona Maria Florinda Minniti, già docente di Italiano e Latino, componente del Comitato Scientifico del Cis. Le donne nella Divina appartengono all’immaginario collettivo, per lo più sono donne dei miti greci e della Bibbia, donne esistite e donne inventate.

La relatrice, con il contributo di slides, illustrerà il tema della felicità nella Commedia di Dante attraverso la storia di tre donne. Matelda, che anticipa l’incontro con Beatrice e che ricorda le canzoni che cantavano le pastorelle nel bosco mentre raccoglievano fiori e cercavano consolazione (Pg XXVII); Piccarda Donati, tanto bella quanto buona nella vita terrena, racconta a Dante i motivi del mancato compimento del voto nell’ordine monastico delle Clarisse (Pg XXIV); Francesca nel Canto V dell’Inferno spiega la causa della sua relazione amorosa con Paolo attribuendola alla lettura del romanzo di Lancillotto e Ginevra. E numerose altre donne che nel viaggio della vita, l’immagine di Dante rappresenta quella di un uomo alla ricerca di se stesso e della propria felicità.

Articoli Correlati