“Chi non conosce la verità è soltanto uno sciocco; ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un malfattore” - Bertolt Brecht
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaReggio, progetto "Empocle": domani la presentazione risultati finali e la consegna di...

Reggio, progetto “Empocle”: domani la presentazione risultati finali e la consegna di attestati e crediti

È iniziato il countdown per l’evento finale del progetto “Empocle” promosso dall’associazione di promozione sociale “Unipromos” e riservato agli studenti universitari immigrati o figli di immigrati, anche di seconda generazione, presenti in Italia.

Grande attesa, quindi, per la consegna degli attestati di partecipazione e merito, che avrà luogo a Reggio Calabria, martedì 6 dicembre 2022, alle ore 15.30, presso il Salone dei Lampadari, alla presenza dei rappresentanti istituzionali, regionali delle regioni interessate e di governo e dei responsabili culturali delle Ambasciate di ciascuna delle nazioni estere coinvolte.

Diciassette gli studenti stranieri di dodici diverse etnie (Tunisia, Egitto, Niger, Moldavia, Polonia, Marocco, Albania, Repubblica Togolese, Ucraina, Cina, Romania, Camerun) selezionati dal bando pubblico, grazie al coinvolgimento di tre Atenei – l’Università Mediterranea di Reggio Calabria, l’Università di Roma Tre e l’Università di Messina.

Il progetto, fortemente voluto dal presidente dell’associazione “Unipromos Domenico Mamone, , ha avuto come finalità quella di portare avanti processi di inclusione e di empowerment volti all’acquisizione di adeguate competenze da parte degli studenti guardando alla loro presenza come risorsa. Questo ha consentito di dare vita ad una community di studenti universitari, fornendo gli strumenti e le competenze trasversali per una maggiore conoscenza del mercato del lavoro italiano, per un migliore accesso alle opportunità professionali o per lo sviluppo di forme di auto imprenditoria o per un effettivo inserimento nel mondo del lavoro. Tutto ciò con particolare riferimento all’imprenditoria sociale, digitale e della comunicazione nonché della finanza in tutte le sue declinazioni nel rapporto con i processi produttivi e di impresa.

Responsabile del progetto “Empocle”, l’esperto di politiche attive del lavoro, di contrasto al lavoro irregolare e di inclusione, Benedetto Di Iacovo, che si è avvalso di un pool di collaboratori e di un comitato scientifico composto da professori universitari, quali referenti degli atenei partecipanti: Domenico Marino per l’Università di Reggio Calabria, Francesca Faggioni per l’Università Roma Tre e Maurizio Ballistreri per l’Università di Messina.

Si tratta di una formazione superiore, quindi, di un processo di crescita verso l’alto, basato sull’aumento del bagaglio formativo e sul potenziamento della stima di sé, dell’autoefficacia e dell’autodeterminazione, permettendo di far emergere risorse latenti e portare l’individuo ad appropriarsi consapevolmente del suo potenziale. Questo processo ha consentito un rovesciamento della percezione dei propri limiti in vista del raggiungimento di risultati superiori alle proprie aspettative.

All’evento interverranno:

Saluti

Paolo Brunetti sindaco FF. FF. della città di Reggio Calabria

Carmelo Versace sindaco FF.FF. della Città Metropolitana di Reggio Calabria

Responsabili culturali delle diverse ambasciate

Interventi

Domenico Mamone presidente Unipromos Nazionale

Benedetto Di Iacovo responsabile e coordinatore progetto Empocle di Unipromos

Francesca Faggioni docente Università di Roma Tre

Domenico Marino docente Università Mediterranea di Reggio Calabria

Maurizio Ballistreri docente Università di Messina

Conduce

Alessandra Giulivo Giornalista e Conduttrice

Articoli Correlati