“La verità non muore mai” - Seneca
HomeAgoràAgorà CosenzaDivini Itinerari in Sila, giornalisti di settore in un itinerario organizzato alla...

Divini Itinerari in Sila, giornalisti di settore in un itinerario organizzato alla scoperta delle bellezze di Calabria

La seconda tappa del progetto turistico “Divini Itinerari” ha fatto giungere in Calabria alcuni importanti giornalisti nazionali di settore e digital creator, che sono stati accolti dalle aziende e dai loro protagonisti.
“Abbiamo scoperto una Calabria meravigliosa,  pronta a ricevere e rilanciare turismo, territorio ed enogastronomia”, hanno ribadito gli ospiti Riccardo Lagorio, giornalista per i Viaggi del Gusto, Sapori & Piaceri, Affari di gola, Degusta, Eat Parade e Dove; Tiziano Argazzi che collabora con importanti riviste tra cui Italia a Tavola, Latitudes Travel Magazine e Viaggiatori del Gusto; Laura Maragliano, Direttore Responsabile di Sale&Pepe che si occupa di cibo da sempre. In più, con loro, i seguitissimi digital creator Giuseppe Scuticchio e Aurora Carus, travel blogger e travel content che raccontano viaggi su eosdiscovery.it e sui social.

Un press tour importante che ha piacevolmente colpito per il salto di qualità della Calabria: dall’ospitalità alle strutture fino ai prodotti ed ai luoghi incrociati.
A partire dall’Azienda Archeoenologica Acroneo (Acri) con la visita e la degustazione presso la Cantina “Acroneo – Produzione di nicchia di vini in anfora”. Per poi spostarsi in Sila verso il Parco del Cupone, Museo Naturalistico e Giardino geologico.
Pranzo presso “La Tavernetta” di Pietro Lecce e poi visita al Consorzio di Tutela Patata della Sila IGP (Camigliatello Silano).

“Siamo estremamente soddisfatti della risposta che il territorio ha saputo fornire per questa importante occasione. Abbiamo accolto, anche con il precedente Press tour,  giornalisti, digital creator e addetti ai lavori come solo noi calabresi riusciamo a fare”, le parole del direttore del Gal, Francesco De Vuono.

Nel pomeriggio poi a San Giovanni in Fiore immancabile la visita  all’Abbazia Florense ed al Laboratorio d’arte orafa Spadafora. Sempre qui, i giornalisti hanno preso parte ad un laboratorio di preparazione della pitta ‘mpigliata presso Dulcis in Fiore. Con una sorpresa inaspettata: la visita della Sindaca e Presidente della Provincia di Cosenza, Rosaria Succurro, che ha omaggiato gli ospiti con “le immagini del futuro” di Gioacchino da Fiore ed il “Liber Figurarum” consentendo inoltre la visita in anteprima straordinaria dei “Cunicoli badiali”.

Infine, un’ultima attività laboratoriale, questa volta di food experience e show cooking, presso la Maccaroni Chef Academy di Cosenza con il “patron” Corrado Rossi e lo chef Roberto Spizzirri che hanno fatto cimentare i giornalisti nella preparazione degli gnocchi.
Divini itinerari è una start up del settore turistico nata per promuovere e valorizzare itinerari e percorsi esperienziali, così da raccontare in maniera esauriente l’eterogeneità paesaggistica, territoriale e artistica della Calabria. Nell’ambito di un progetto di rete finanziato dal FEASR, ha promosso l’organizzazione di press tour caratterizzati da unicità  e dinamicità.

Partner dell’iniziativa  “Piano B”, società che realizza idee di forte impatto mediatico e turistico; “La casa nella prateria”,  un B&B che sorge a Croce di Magara nel cuore della Sila, il Parco d’Arte “Alt Art”, una residenza in cui ricettività ed ospitalità si fondono con l’arte a pochi metri dall’Università della Calabria (Rende). Il progetto ha avuto il sostegno del Gal Sila a valere su risorse FEASR – PSR Calabria 2014-2020 Mis. 19 Intervento 16.3.3.

Articoli Correlati