“Se vuoi descrivere ciò che è vero, lascia l’eleganza al sarto” - Albert Einstein
HomeAgoràAgorà CosenzaL'11 dicembre a Cosenza la presentazione de "Il rumore dei pensieri" di...

L’11 dicembre a Cosenza la presentazione de “Il rumore dei pensieri” di Antonella La Rosa

C’è attesa per la presentazione del nuovo romanzo di Antonella La Rosa, il rumore dei pensieri, in programma lunedì prossimo, 11 dicembre, alle 17,30, sul Terrazzo Pellegrini.

A distanza di cinque anni da Avrà gli occhi come il mare, il suo fortunato esordio che riuscì a conquistare l’attenzione dei media nazionali, la scrittrice cosentina sforna un racconto che ha le carte in regola per bissare il successo ottenuto nel 2019.

Il programma dell’evento prevede i saluti di Anna Cerrigone, Presidente del Convegno di Cultura “Maria Cristina di Savoia” di Rende, quindi l’intervento di Angela Gatto, vice Presidente nazionale del Sud Convegni di Cultura “Maria Cristina di Savoia”, che si soffermerà sulla coinvolgente trama narrativa del romanzo, di cui il giornalista Mario Tursi Prato leggerà alcune pagine.

Il pomeriggio culturale sul Terrazzo Pellegrini si concluderà con un dialogo tra l’autrice e il giornalista Francesco Kostner.

“Il primo romanzo”, spiega Antonella La Rosa, “è stato quello dell’incredulità. Mi ritrovai improvvisamente a essere definita scrittrice ma mi sentivo spaesata, stupita, inibita. Quando fui invitata su Rai 1 a parlare di “Avrà gli occhi come il mare” alla trasmissione a Sua Immagine pensavo di essere vittima di uno scherzo, mi sembrava strano che stesse capitando proprio a me. Con il rumore dei pensieri”, conclude, “ho acquisito consapevolezza di quanto mi piaccia scrivere, di quanto sia importante questo aspetto della mia vita, di quanto mi faccia stare bene”.

Rivolgendosi, infine, ai lettori, quasi a volerli “mettere in guardia” circa la carica emotiva della sua ultima fatica letteraria, Antonella La Rosa afferma: “Nel mio romanzo scoprirete una storia misteriosa, a tratti inquietante, ricca di personaggi che vi porteranno per mano alla ricerca di una verità tenuta nascosta per troppo tempo. Partirete dalla nostra meravigliosa Calabria, vivrete altri bellissimi luoghi della nostra Italia, volerete oltre oceano pur di scoprire cosa sia veramente accaduto nella vita di Sara. E, nel farlo, vi imbatterete in personaggi che imparerete ad amare o a biasimare”.

La serata si concluderà con dolci e prelibatezze, accompagnate da una degustazione di amari inimitabili offerta dall’azienda Qual’Italy di Vincenzo Serra.

Articoli Correlati