“La libertà, Sancio, è uno dei doni più preziosi che i cieli dettero agli uomini… Quindi per la libertà come per l’onore si può e si deve rischiar la vita” - Cervantes – “Don Chisciotte”
HomeAgoràAgorà CosenzaVisita a Cosenza dell’ambasciatrice Anders per conclusione del programma di “Da Copernico...

Visita a Cosenza dell’ambasciatrice Anders per conclusione del programma di “Da Copernico alle stelle …”

Mercoledì 4 ottobre, sono in programma le manifestazioni finali di “Da Copernico alle stelle…”, serie di incontri e manifestazioni promossi dal Club per l’UNESCO di Cosenza  in occasione del 550° Anniversario della nascita di Niccolò Copernico con la finalità  di  consentire l’approccio alle meraviglie del cielo stellato, interpretazione della meccanica celeste e delle caratteristiche dell’Universo ad un’ampia platea utilizzando più strumenti,  presiedere i 3 momenti della giornata l’Ambasciatrice della Repubblica di Polonia in Italia S.E. Anna Maria Anders.

Alle 9.30, presso l’Auditorium Casa della Musica “Luciano Luciani” il primo appuntamento della giornata con il convegno “De revolutionibus orbium coelestium” .Introduce e modera il presidente del Club per l’UNESCO di Cosenza Enrico Marchianò. A dare il saluto iniziale il M° Francesco Perri, direttore del Conservatorio di Cosenza, Franz Caruso, sindaco di Cosenza, Rosaria Succurro, Presidente della Provincia di Cosenza, Pierluigi Caputo, Vicepresidente del Consiglio Regionale della Calabria, Teresa Gualtieri, Presidente della Federazione Italiana delle Associazioni e club per l’UNESCO e S.E. Anna Maria Anders, ambasciatrice della Polonia. Interverranno Luciano Romeo, storico e presidente dell’Accademia Montaltina degli Inculti, Giuseppe Oliva, presidente dell’ass. Mistery Hunters, Aldo Trecroci, dirigente del Liceo Scientifico Scorza,accompagnato dai suoi studenti, le conclusioni saranno affidate a Riccardo Barberi, Direttore del Difartimento di Fisica dell’UNiCAL

Alle 16.30, presso il Museo dei Brettii e degli Enotri il secondo appuntamento della giornata con l’inaugurazione della mostra “Nicolaus Copernicus. L’uomo straordinario”, mostra itinerante sulla vita e il lavoro di Copernico portata a Cosenza dal Voiodato della Warmia e Masuria, Alle 17.00, sempre al Museo dei Brettii e degli Enotri, “Omaggio a Chopin”, recital pianistico curato dal Conservatorio di Cosenza. Saranno presenti per il taglio del nastro Franz Caruso, sindaco di Cosenza, Lukasz Bielewski , Direttore dei Rapporti Internazionali della regione della Warmia e Masuria, S.E. Anna Maria Anders, ambasciatrice della Polonia,  M° Francesco Perri, direttore del Conservatorio di Cosenza.

Alle 19.00, presso il Salone degli Specchi della Provincia di Cosenza il terzo appuntamento della giornata con la performance coreografia, realizzata dal cast di PALMO a cura della EMMEA Show Academy “A riveder le stelle”. Saranno presenti, Rosaria Succurro, Presidente della Provincia di Cosenza, Teresa Gualtieri, Presidente della Federazione Italiana delle Associazioni e club per l’UNESCO e S.E. Anna Maria Anders, ambasciatrice della Polonia.

Ingresso gratuito e libero per tutti gli eventi della giornata.

Le iniziative, inoltre, sono patrocinata da, Ambasciata di Polonia in Italia, Provincia di Cosenza, Regione Calabria, Arcidiocesi di Cosenza-Bisignano, Comune di Casali del Manco, Comune di Fuscaldo, Comune di Cosenza, Università degli Studi della Calabria, Conservatorio di Musica “S. Giacomantonio” di Cosenza, Regione della Warmia e Masuria e vedono la collaborazione di numerose realtà associative e produttive della città di Cosenza.

Articoli Correlati