“La verità non muore mai” - Seneca
HomeAgoràAgorà CatanzaroCatanzaro pronta al debutto del progetto "Scienze sociali in scena"

Catanzaro pronta al debutto del progetto “Scienze sociali in scena”

Se n’è parlato ovunque dell’evento unico nel suo genere, Scienze sociali in scena ideato da Davide Costa, dottorando di ricerca dell’Università Magna Graecia di Catanzaro in collaborazione con Anna Rotundo e Maria Novella Madia.
Si tratta di un progetto di divulgazione scientifica alla portata di tutti mediante l’intersezione tra arti sceniche, antropologia, sociologia e criminologia. Il progetto verrà inaugurato il 18 maggio alle ore 18.00 presso il Centro Polivalente Maurizio Rossi di Catanzaro, con la presentazione in chiave teatrale del saggio di Davide Costa che continua a riscuotere molto successo, ossia Cannibalismo questioni di genere e serialità, edito dalla casa editrice universitaria Tab edizioni di Roma, in cui viene analizzato il cannibalismo con un approccio transdisciplinare includendo 5 case study di soggetti cannibali: Jeffrey Dahmer, Leonarda Cianciulli, Andrei Chikatilo, i coniugi Baksheev e Armin Meiwes; ed anche diverse divinità cannibali.
L’ingresso sarà completamente gratuito.

Articoli Correlati