“Venite pure avanti, voi, con il naso corto, signore imbellettate, io più non vi sopporto infilerò la penna ben dentro al vostro orgoglio, perché con questa spada vi uccido quando voglio...” (Francesco Guccini, Cirano -
HomeAgoràAgorà CatanzaroFa tappa a Catanzaro il progetto "Missione Ambiente-Generazioni a scuola di sostenibilità"...

Fa tappa a Catanzaro il progetto “Missione Ambiente-Generazioni a scuola di sostenibilità” lanciato da TIM ed ERG

Ha fatto tappa oggi a Catanzaro, all’Istituto Tecnico Tecnologico Ercolino Scalfaro, il progetto “Missione Ambiente – Generazioni a scuola di sostenibilita’” lanciato da TIM ed ERG, tramite ERG Academy, su scala nazionale e volto alla sensibilizzazione sui temi della sostenibilita’ ambientale. L’iniziativa, che coinvolge – spiega una nota- dieci citta’ italiane, prevede per ogni tappa specifiche sessioni di approfondimento su sostenibilita’, tutela ambientale e transizione ecologica che vedono protagonisti studenti e studentesse.

Il progetto, infatti, e’ inserito nel percorso per le competenze trasversali e l’orientamento (PCTO) delle scuole secondarie di secondo grado, che eredita le finalita’ dell’ex alternanza scuola lavoro. L’obiettivo e’ contribuire alla diffusione della cultura della sostenibilita’ con un focus particolare sulla preservazione e sulla protezione del nostro pianeta.

L’incontro di oggi all’Istituto Tecnico Tecnologico Ercolino Scalfaro, viene spiegato, “ha avuto l’obiettivo di promuovere un modello orizzontale e collaborativo e ha previsto un ampio spazio di dibattito tra esperti ed esperte aziendali e gli studenti al fine di favorire lo scambio e il dialogo tra le diverse generazioni presenti”. Hanno partecipato Andrea Ferrazzi di Tim, gia’ senatore della Repubblica e nel coordinamento dei lavori per le modifiche degli articoli 9 e 41 della Costituzione (estensione della tutela del paesaggio, dell’ambiente, della biodiversita’, degli ecosistemi nell’interesse delle future generazioni) e, per Erg, Alessandro De Vita, Permitting, e Gianluca Gramegna, Head of ESG.

Ha moderato gli interventi Cristina Sivieri Tagliabue, curatrice dell’iniziativa, fondatrice e direttrice del quotidiano online La Svolta, media partner dell’iniziativa. Partner organizzativo del progetto e’ Elis, ente educativo non profit da sempre attivo nel mondo della scuola con varie attivita’ a supporto della crescita e dell’orientamento di studenti e studentesse.

Il tour, che ha gia’ toccato Benevento (24 gennaio), Foggia (25 gennaio) e Catania (1 febbraio), dopo la tappa odierna di Catanzaro, coinvolgera’ gli studenti di Cagliari (6 marzo), Arezzo (20 marzo), Modena (10 aprile), Ascoli Piceno (18 aprile), Genova (9 maggio) per concludersi a Venezia il prossimo 16 maggio. Tim, Gruppo leader in Italia e Brasile – si fa ancora rilevare – nel settore ICT, attraverso la propria controllata Telenergia, ed Erg, primario produttore indipendente di energia da fonti rinnovabili, attraverso la propria controllata Erg Power Generation, hanno sottoscritto un accordo della durata di nove anni per la fornitura di circa 200 GWh/anno (Gigawattora) di energia green per il periodo 2023-2031.

Il contratto prevede l’integrazione del PPA (Power Purchase Agreement) precedentemente siglato in data 14 maggio 2021 per la fornitura di 340GWh/anno per 10 anni, con un volume aggiuntivo di 200 GWh annui “baseload” di energia 100% green prodotta da impianti rinnovabili del portafoglio ERG, e l’aggiornamento dei relativi termini commerciali. TIM attraverso questo accordo, arrivera’ a coprire circa il 34% di acquisti di energia da fonti rinnovabili attraverso PPA, rafforzando l’impegno per il perseguimento degli obiettivi di utilizzo di energia green al 100% entro il 2025 e di riduzione delle emissioni di CO2 su cui poggia la strategia del Gruppo. Per ERG questo accordo rappresenta un importante risultato coerente con l’obiettivo strategico di securizzare l’85-90% del proprio Ebitda, come previsto dal Piano Industriale del Gruppo 2022-2026.

Articoli Correlati