“Persino il più lieve bisbiglio può essere sentito al di sopra degli eserciti, quando dice la verità” - Dal film The Interpreter
HomeAgoràNesci e De Francesco incontrano il ministro Lollobrigida

Nesci e De Francesco incontrano il ministro Lollobrigida

A margine del Consiglio europeo Agricoltura e Pesca, l’eurodeputato Denis Nesci e il consigliere regionale della Calabria Luciana De Francesco, hanno avuto un incontro a Bruxelles con il Ministro Francesco Lollobrigida, al quale hanno espresso apprezzamento per il nuovo impulso in sede europea sulla politica agricola comune.

“Ripensare ad una nuova PAC, al rifugio da approcci ideologici green che rischiano di mettere in ginocchio un settore strategico proprio per l’intero ecosistema; perché la produttività non può e non deve essere inversamente proporzionale al principio di sostenibilità. Al tempo stesso – continuano gli esponenti di Fratelli d’Italia – non c’è strada alternativa a quella di considerare l’agricoltore l’attore centrale ed indispensabile per la salvaguardia e la tutela dei comparti agroalimentare e della pesca, e dell’intera filiera. Abbiamo parlato della manifestazione degli agricoltori in Calabria, che ormai avanza in molte città e Paesi europei, evidenziando le difficoltà che questo settore sta attraversando, e per le quali il Ministro si sta impegnando attraverso azioni di Governo concrete”.
“Pertanto, consideriamo che la road map tracciata dal Ministro Francesco Lollobrigida il punto di partenza attraverso cui costruire un nuovo modello di agricoltura anche in Europa, che punti a valorizzare le eccellenze, i prodotti salutari e di qualità, ma soprattutto il capitale umano, inestimabile custode delle tradizioni identitarie dei territori. La battaglia sulla carne sintetica ne è autentica testimonianza. Il Ministro ha evidenziato, anche in sede europea, la gravità delle conseguenze della commercializzazione della carne coltivata sia dal punto di vista sanitario, ma anche ambientale ed etico; e anche su questo grande tema, grazie alla sua autorevolezza, l’Italia non è isolata” – concludono Nesci e De Francesco.

Articoli Correlati