“Viandante non c'è via, la via si fa con l’andare” - Antonio Machado
HomeAgoràOcchiuto accoglie premier Edi Rama: "Albania uno dei Paesi più amici della...

Occhiuto accoglie premier Edi Rama: “Albania uno dei Paesi più amici della Calabria”

“Siamo grati di questa accoglienza e di questa opportunita’ di potervi conoscere da vicino, di potervi ascoltare e capire come fare delle cose insieme e come aiutarci l’uno con l’altro”. Lo ha detto il premier d’Albania Edi Rama oggi a Lungro (Cosenza), prima tappa della sua visita in Calabria per incontrare alcune comunita’ arbereshe.

Edi Rama e’ stato accolto dal sindaco di Lungro, Carmine Ferraro, e ha poi incontrato in Episcopio l’Eparca di Lungro, monsignor Donato Oliverio. “Per noi – ha spiegato Edi Rama – e’ molto importante imparare la vostra storia e conoscere la vostra esperienza perche’ e’ vero che conosciamo la storia degli arbereshe, ma una cosa e’ conoscerla dai libri un’altra ascoltarla tramite quelli che l’hanno ereditata e popolata e la con i ricordi dei loro antenati. E’ un onore e un piacere particolarissimo essere qui”.

Ad accogliere il premier albanese in Calabria era stato questa mattina, all’aeroporto di Lamezia Terme, il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, accompagnato dall’assessore regionale Gianluca Gallo e dal consulente del presidente della Regione per le politiche europee Agostino Miozzo. Domani Edi Rama e’ atteso a Vaccarizzo Albanese (Cosenza) per ricevere la cittadinanza onoraria di questo Comune.

“Felice di aver accolto per la prima volta in Calabria il Premier d’Albania, Edi Rama – ha comentato Occhiuto sui social – Consideriamo l’Albania uno dei Paesi piu’ amici della nostra Regione. Lavoriamo per far crescere sempre di piu’ la nostra collaborazione”.

Articoli Correlati