“È difficile dire la verità, perché ne esiste sì una sola, ma è viva e possiede pertanto un volto vivo e mutevole” - Franz Kafka
HomeAgoràVanessa Foti è Miss Cinema Calabria 2022

Vanessa Foti è Miss Cinema Calabria 2022

Vanessa Foti è Miss Cinema Calabria, ha 18 anni, viene da Reggio Calabria, e accede di diritto alle prefinali nazionali di Miss Italia in programma a settembre.

Il suo talento nella recitazione ha convinto la giuria composta da: Simona Colotta (Sindaco Oriolo), Francesco Bongiorno, Rosalba D’angelo (dipartimento immigrazioni), Marco Carrozo (Gioielleria Chiaramonte), Consolato Caccamo, Vincenzo Iantorno (Modello e Attore), Agostino Diego (Vicensidaco Oriolo), Ilaria Presta (Giornalista del Quotidiano) e Gianluca Gargano (Regista) e Zeudi Di Palma (Miss Italia 2021 e Madrina della serata).

Dopo aver conquistato la fascia di Miss città di Corigliano-Rossano, Vanessa Foti vola alle prefinali nazionali grazie alla fascia di Miss Cinema Calabria 2022.

“Sono molto felice. Aver vinto questa fascia è una grandissima soddisfazione perché il cinema è la mia vita, ragion per cui mi piacerebbe continuare a fare recitazione. Se mi aspettavo di vincere? Sinceramente sì, perché ho studiato tanto e questa sera ho dato il meglio di me. Rispetto alla selezione provinciale mi sento maturata, questo percorso mi sta aiutando veramente tanto. Sto cercando di divertirmi il più possibile e cercherò di portare sempre più in alto il nome della Calabria per gridare più forte quanto sia fiera di essere calabrese.”

Vanessa studia all’istituto Tecnico Economico indirizzo Turistico

“Ho scelto questo percorso di studi perché facendo l’hostess si ha l’opportunità di interfacciarsi tanto con i clienti e questo aspetto, per quello che voglio fare, è molto importante.”

Ritornando sulla fascia appena conquistata, la nuova Miss Cinema Calabria 2022 ammette:

“Il cinema è stato sempre un sogno che ho coltivato da bambina. A soli 4 anni ho cominciato ad apparire in trasmissioni televisive locali, poi con la scuola ho iniziato a fare musical e quindi a frequentare scuole di recitazione e dizione, per poi finire a fare casting che mi hanno portata a fare film in Calabria.”

Il suo modello d’ispirazione è Marilyn Monroe “perché lei rappresenta il cinema in persona, la semplicità, la dolcezza e l’eleganza di una donna.”

“Siamo emozionati ed orgogliosi di essere qui ad Oriolo, uno dei Borghi più belli d’Italia. Ringraziamo l’amministrazione comunale e il sindaco Simona Colotta, ma un ringraziamento particolare va all’Architetto Agostino Diego che ha voluto fortemente questa manifestazione. Abbiamo respirato un’atmosfera magica e storica, trovando un’accoglienza calorosa ed un pubblico numeroso che ha assistito all’evento. Oriolo rappresenta storia, cultura e tradizione calabrese, e la sua bellezza si sposa appieno con la nostra Mission di valorizzazione dei territori, dei talenti e della bellezza. Infine un invito a visitare la città in quanto ne vale veramente la pena”, commentano gli agenti regionali Linda Suriano e Carmelo Ambrogio della CarliFashionAgency.

L’evento si è svolto nell’incantevole atmosfera del Teatro “La Portella” di Oriolo (CS) davanti ad una platea entusiasta, dove alla conduzione si sono alternati Andrea De Iacovo e Linda Suriano, con la partecipazione del corpo di ballo coreografato da Lia Molinaro, con l’esibizione del giovane cantautore e talento catanzarese Giuseppe Squillace che ha incantato il teatro con la sua voce unita al piano.

Madrina dell’evento Zeudi Di Palma Miss Italia 2021: “Sono contenta di aver visitato un altro bellissimo borgo della Calabria come Oriolo. La nuova Miss Cinema dovrà attirare l’attenzione grazie alla sua dialettica. Tramite la sua retorica si potrà capire tanto su di lei. Naturalmente dovrà anche essere telegenica, ma delle volte nel cinema può anche bastare solo l’arte e la bravura.”

Presenti anche Martina Guida Miss Sorriso Calabria 2022 e Marianna Carbone Miss Sport Givova Calabria 2022.

Prima della serata le Miss in gara capitanate da Zeudi Di Palma hanno visitato Oriolo accompagnate dalle bellissime auto d’epoca, tirate a lustro per l’occasione, apprezzandone i magnifici scorci seicenteschi con numerosi palazzi nobiliari che si affacciano sulle strade della città. Il massiccio e storico Castello nel cuore del centro storico, fortezza medievale di fine quattrocento, ha regalato poi alle ragazze una magnifica vista del borgo sotto le stelle.

Soddisfatti ed orgogliosi il sindaco di Oriolo Simona Colotta e il suo vice Agostino Diego: “Siamo noi a dover ringraziare Miss Italia Calabria per aver scelto la nostra cittadina, un vero e proprio scrigno di bellezza, che punta molto anche sulla bellezza delle Donne, come in questo caso, in una chiave moderna e rivisitata che va oltre l’aspetto fisico. Siamo molto soddisfatti perché Oriolo meritava di ospitare le più belle della Calabria.”

La splendida Riace Marina (RC), un orgoglio calabrese per lo storico ritrovamento dei Bronzi più famosi al mondo, ospiterà un’altra selezione del tour di Miss Italia dove sarà eletta Miss Bronzi.

Articoli Correlati