“La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla” - Gabriel Garcia Marquez
HomeCalcioReggina: la Lega B riceve la richiesta di escussione della fidejussione

Reggina: la Lega B riceve la richiesta di escussione della fidejussione

L’Assocalciatori ha formulato richiesta di escussione della fidejussione della Reggina, presentata lo scorso 20 giugno nella domanda di iscrizione al campionato di Serie B. Tale richiesta è stata accolta dalla compagnia assicurativa che ha rilasciato la polizza. Adesso la palla passa alla Lega B, che starebbe conteggiando l’esatta suddivisione della somma di 800.000 euro. I tesserati sono in credito degli stipendi di giugno, luglio ed agosto. Tale somma dovrebbe coprire la sola mensilità di giugno.

Così recita la disposizione federale: “Nel caso di non iscrizione o non ammissione al campionato professionistico di competenza o di fallimento della Società, o esclusione della Società dal campionato professionistico di competenza, l’importo di cui alla presente garanzia potrà essere versato dalla Lega Serie B al Fondo di Solidarietà per Calciatori, Allenatori e Preparatori Atletici per il pagamento dei tesserati della medesima Società”.

La Reggina è un affetto enorme per tante persone, ma in queste ore mandiamo un caloroso abbraccio allo storico capo ultrà Carminello che ha perso l’affetto più grande di tutti: la mamma Lina.

p.f.

Articoli Correlati