“Credo che non ci sia sogno più bello di un mondo dove il pilastro fondamentale dell'esistenza è la fratellanza, dove i rapporti umani sono basati sulla solidarietà, un mondo in cui siamo tutti d'accordo solla necessità della giustizia sociale e ci comportiamo di conseguenza” - Luis Sepúlveda
HomeCelluloideNuovi titoli per il 2022-23 di Disney+: tra questi, "The Good Mothers"...

Nuovi titoli per il 2022-23 di Disney+: tra questi, “The Good Mothers” e “Ndrangheta, World Wide Mafia”, due racconti sulla ‘Ndrangheta da punti di vista differenti

Disney+ conferma nuovi titoli che debutteranno in Italia in esclusiva sulla piattaforma streaming nel 2022-2023, inclusi ‘The Patient’, con Steve Carell e Domhnall Gleeson, e ‘Fleishman is in Trouble’, basato sul romanzo bestseller del New York Times con Jesse Eisenberg, Lizzy Caplan, Claire Danes e Adam Brody. Queste novità si aggiungono all’offerta di contenuti di intrattenimento per adulti presente su Disney+ che include drama con grandi star, commedie esilaranti, documentari mozzafiato e film di grande successo. ‘Welcome to Wrexham’ la docuserie di Rob McElhenney e Ryan Reynolds arriverà su Disney+ nel corso dell’anno. Tra le serie che debutteranno sulla piattaforma streaming nei prossimi 12 mesi ci sono ‘Mike’, dal team di Tonya, ‘The Old Man’, con Jeff Bridges, John Lithgow, Amy Brenneman e Alia Shawkat, e ‘Limitless’ con Chris Hemsworth, oltre alle nuove stagioni di ‘American Horror Stories’ (stagione 2) e ‘Reservation Dogs’ (stagione 2) disponibili prossimamente. Inoltre, nei prossimi 12 mesi in Italia debutteranno tre nuove produzioni originali italiane: la quarta stagione della serie cult comedy ‘Boris, The Good Mothers’, una serie corale e sfaccettata che racconta la ‘Ndrangheta vista interamente dal punto di vista delle donne che hanno osato sfidarla e ”Ndrangheta, World Wide Mafia’, il progetto originale scritto e diretto da Jacques Charmelot e François Chayé che racconta per la prima volta la storia dell’organizzazione criminale italiana sotto forma di docuserie.

‘The Good Mothers’ è la nuova serie drama originale italiana che racconta la storia vera di tre donne, cresciute all’interno dei più feroci e ricchi clan della ‘Ndrangheta, che decidono di collaborare con una coraggiosa magistrata che lavora per distruggerla. Dovranno quindi combattere contro le loro stesse famiglie per il diritto di sopravvivere e di costruire un nuovo futuro per i loro figli. Basato sull’omonimo bestseller del giornalista Alex Perry, premiato dalla Foreign Press Association, e sceneggiato da Stephen Butchard (Bagdad Central, The Last Kingdom), vincitore del Bafta, il progetto vede la regia di Julian Jarrold (The Crown, Becoming Jane e una nomination agli Emmy per The Girl) ed Elisa Amoruso (Maledetta Primavera, Chiara Ferragni: Unposted). La serie è interpretata da Gaia Girace (‘L’amica geniale’) nel ruolo di Denise Cosco, Valentina Bellè (‘Catch-22’, ‘I Medici’) nei panni di Giuseppina Pesce, Barbara Chichiarelli (Suburra – La serie, Favolacce) in quelli di Anna Colace, Francesco Colella (ZeroZeroZero, Trust) in quelli di Carlo Cosco, Simona Distefano (Il Traditore) nel ruolo di Concetta Cacciola, Andrea Dodero (Non odiare) in quello di Carmine e con Micaela Ramazzotti (La pazza gioia, La prima cosa bella) nel ruolo di Lea Garofalo. ‘The Good Mothers’ è prodotta da Juliette Howell e Tessa Ross per House Productions (‘Brexit: The Uncivil War’) e da Mario Gianani e Lorenzo Gangarossa per Wildside (‘L’amica geniale’, ‘Anna’), una società del gruppo Fremantle.

Prodotta da Disney, IBC Movie e Sunset Press e basata su eventi reali, ‘Ndrangheta, World Wide Mafia racconta la storia della guerra portata avanti dal procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri contro una delle organizzazioni criminali più potenti al mondo, la ‘Ndrangheta. Insieme a The Good Mothers, questa nuova produzione italiana offrirà al pubblico un racconto completo, unico ed esclusivo sul fenomeno italiano della ‘Ndrangheta. ‘Ndrangheta, World Wide Mafia è prodotta da Disney insieme alla società di produzione italiana IBC Movie e alla società di produzione francese Sunset Presse. Gli executive producer per IBC sono Francesca Andreoli e Maurizio Feverati. Gli executive producer per Sunset Presse sono Carlos Carvalho Da Silva, Stéphanie de Montvalon, David Tillier. La docuserie è diretta da Jacques Charmelot e François Chayé ed è scritta da Jacques Charmelot e François Chayé insieme a Giovanni Filippetto e Michela Gallio.

Articoli Correlati