“L’unica vera prigione è la paura” - Aung San Suu Kyi
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaSiderno (RC), Nicodemo Misiti presenta "Uluç Alì. Il rinnegato"

Siderno (RC), Nicodemo Misiti presenta “Uluç Alì. Il rinnegato”

Dopo il successo de “Il segreto del Codex” ripercorriamo la prima avventura del professore Tommaso Perri con “Uluç Alì. Il rinnegato”

“Tommaso Perri, professore universitario e archeologo, entra in possesso di un antico diario che ha come protagonista Giovan Dionigi Galeni, nato a Le Castella nel 1519 e catturato dai turchi in una delle tante scorrerie che hanno insanguinato le coste del Mediterraneo. Affascinato dal personaggio, passato alla storia come Uluç Alì, decide di ripercorrere i luoghi delle vicende narrate.

Ben presto si renderà conto di essere sulle tracce di un misterioso tesoro, un libro e una pergamena, mentre intorno a lui si stanno muovendo individui nascosti nell’ombra che ambiscono allo stesso obiettivo.

Alla narrazione al presente si sovrappone quella del condottiero turco, il quale ricorda la storia della sua vita ambientata nel XVI secolo, periodo di grandi battaglie e lotte tra due poteri ma anche tra due religioni, cristiana e islamica, che costringono le persone a schierarsi, combattere e morire in nome della fede.”

Vi aspettiamo sabato 11 maggio
Dialogano con l’autore:
Fabio Auddino (direttore Acc. Templare Pietà del Pellicano sez per la Città Metropolitana di Reggio Calabria)
e
Rocco Sgrò (presidente Associazione culturale C.E.M.I co-direttore Acc. Templare Pietà del Pellicano sez per la Città Metropolitana di Reggio Calabria)

Articoli Correlati