“L’illusione è la gramigna più tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari” - Antonio Gramsci
HomeAltri sportVolley B2 femminile: la Reghion vista contro il Palermo vince e convince

Volley B2 femminile: la Reghion vista contro il Palermo vince e convince

Continua a togliersi soddisfazioni la Volley Reghion, che si sbarazza della GBT Medtrade Palermo e torna alla vittoria dopo il ko subito nel match contro la Sensation Gioiosa. Al “PalaColor” di Pellaro termina 3-0 (25-13, 25-17, 25-19) un incontro reso difficile sia dalla voglia di fare punti delle siciliane, sia per le assenze in casa amaranto: Cesare Pellegrino è costretto a rinunciare alla De Franco, fermata dal giudice sportivo, mentre la Laganà deve dare forfait per infortunio. A ricostruire il centro, quindi, le rientranti Maria Rosaria Panetta e Francesca Orlando.
Il primo set inizia nel segno della Reghion, che si porta subito avanti (11-6), per poi continuare ad aumentare il vantaggio (17-10) prima di chiudere 25-13. Il secondo gioco è sulla falsariga del primo, con un piccolo break iniziale (7-4) che prende sempre più forma (15-9), prima del definitivo 25-17. Si attende la reazione del Palermo, ma il pallino resta saldamente nelle mani di Surace e compagne: il 13-7 mette subito in chiaro le cose nel terzo parziale, e sul 17-10 ecco le siciliane provare una reazione d’orgoglio che chiama Pellegrino al time-out (18-14). Quei pochi secondi servono per ridare fiducia al sestetto, che al rientro in campo va a conquistare l’intera posta in palio grazie al 25-19.
Il prossimo weekend si giocherà la terzultima giornata, con la Reghion che sabato andrà a fare visita alla New Hospital Paola. Non cambia nulla in classifica, l’obiettivo di migliorare la posizione conquistata lo scorso anno è già messo in cassaforte da tempo e il bel gioco espresso in campo è premiato dalla classifica, con le reggine che si ritrovano a soli due punti dal quarto posto. Una classifica che plaude al lavoro svolto dalle ragazze assieme allo staff guidato da coach Pellegrino, che ha dovuto fare spesso i conti con infortuni e con un numero risicato di alternative. Anche le big hanno faticato contro la formazione reggina, che ha mantenuto una costanza di gioco e di risultati nonostante i tanti problemi riscontrati durante la stagione.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina facebook ed il profilo instagram “Volley Reghion”.

 

Articoli Correlati