“L’unica vera prigione è la paura” - Aung San Suu Kyi
HomeAgoràAgorà Vibo ValentiaVibo Valentia: alla Casa Circondariale torna la musica dal vivo con i...

Vibo Valentia: alla Casa Circondariale torna la musica dal vivo con i musicisti del Torrefranca

Ritornano gli appuntamenti con la musica dal vivo presso la Casa Circondariale di Vibo Valentia, organizzati dal Club Soroptimist International (Club della Calabria: Catanzaro, Cosenza, Crotone, Lamezia Terme, Palmi, Reggio Calabria, Soverato) in collaborazione con il Conservatorio di Musica Torrefranca di Vibo Valentia, l’Associazione Promocultura ETS Calabria e il Liceo Statale Musicale Capialbi di Vibo Valentia.
La musica ha la capacità di unire esperienze e storie diverse, infrangendo barriere e abbattendo confini, è questo l’obiettivo che si pone “Musica oltre”, con una serie di concerti che si susseguiranno tra maggio e giugno, in cui l’”arte dei suoni” assumerà un significato di inclusione sociale.

Gli eventi avranno inizio venerdì 31 maggio con l’ensemble di sax, sotto la guida dai Maestri Isabella Fabbri ed Edoardo Zotti, si proseguirà venerdì 7 giugno con l’ensemble di clarinetti, responsabili della formazione i Maestri Tommaso Rotella e Francesco Giardino, data conclusiva venerdì 14 giugno con il Trio di fisarmoniche della classe del Maestro Giancarlo Palena.
In occasione del concerto del 7 giugno l’Associazione Promocultura ETS allestirà una mostra di strumenti musicali e spartiti antichi, risalenti alla fine dell’Ottocento, in dotazione alle bande musicali con gli strumenti della tradizione popolare calabrese (lira, pipita, tamburelli) all’interno del Penitenziario.

Articoli Correlati