“L’unica vera prigione è la paura” - Aung San Suu Kyi
HomeCalcioReggina, Saladini firma e si presenta: "Non potevo far disperdere un patrimonio...

Reggina, Saladini firma e si presenta: “Non potevo far disperdere un patrimonio della Calabria”

La Reggina ha un nuovo presidente. Con ancora in mano i fogli appena firmati e controfirmati da Fabio De Lillo come amministratore unico, Felice Saladini si è presentato alla stampa all’interno del centro sportivo Sant’Agata. Una breve apparizione, solo per esprimere soddisfazione.

“Stiamo lavorando per consentire al club di iscriversi – ha esordito Saladini davanti a microfoni e taccuini –  Non potevo tirarmi indietro e consentire che si disperdesse un patrimonio della Calabria. Reggio merita di calcare palcoscenici importanti. Voglio un cda che sia garanzia di legalità e che abbia passione sportiva”.

Poi un bacio alla sciarpa e appuntamento per una conferenza vera e propria, nei prossimi giorni. Ci ha tenuto a non mancare Massimo Taibi, direttore sportivo della Reggina, per questa primissima uscita pubblica del nuovo proprietario da lui spinto a procedere per l’acquisto.

p.f.

Articoli Correlati