“Chi non conosce la verità è soltanto uno sciocco; ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un malfattore” - Bertolt Brecht
HomeCalabriaVibo ValentiaMessa in sicurezza del territorio, a Vibo si riunisce il Coc: ripresa...

Messa in sicurezza del territorio, a Vibo si riunisce il Coc: ripresa pulizia dei torrenti, pianificate le strategie in caso di allerta

Si è riunito questa mattina in municipio a Vibo Valentia il Centro operativo comunale, con all’ordine del giorno il punto della situazione sul fronte della messa in sicurezza del territorio. Alla riunione, presieduta dal sindaco Maria Limardo, hanno partecipato anche l’assessore ai Lavori pubblici Giovanni Russo ed i funzionari e dirigenti comunali, oltre ai rappresentanti della Protezione civile e della Polizia municipale.

L’assessore Russo ha relazionato sugli interventi già compiuti dall’amministrazione per quanto concerne la pulizia dei torrenti, spiegando come la stessa fosse già stata avviata prima dell’inizio dell’estate per poi essere sospesa. L’attività – ha rimarcato l’assessore ai Lavori pubblici – è già ripresa nei primi giorni di settembre e proseguirà fino a che il lavoro di pulizia non sarà terminato.

Successivamente ci si è soffermati sulle misure da adottare in caso di eventi climatici avversi, pianificando le possibili strategie in grado di fronteggiare nel migliore dei modi le evenienze in caso di allerta.

“Da tre anni a questa parte – affermano il sindaco Limardo e l’assessore Russo – non lasciamo nulla di intentato, concentrando i nostri sforzi sulla messa in sicurezza dell’intero territorio comunale. Siamo ben consci che il lavoro da fare è tanto, e che le nostre forze, sia in termini economici che di risorse umane, spesso non sono adeguate alla mole di interventi da effettuare, ma malgrado ciò stiamo riuscendo a fare fronte alle difficoltà, e stiamo al contempo riuscendo a pianificare interventi per il futuro, alcuni dei quali vedranno la luce a breve. Perché una cosa è certa: la sicurezza dei nostri concittadini è la priorità assoluta per questa amministrazione”.

Articoli Correlati