“L’unica vera prigione è la paura” - Aung San Suu Kyi
HomeCalabriaAeroporto di Crotone, Tavernise (M5S): "Potenziare lo scalo pitagorico per favorire lo...

Aeroporto di Crotone, Tavernise (M5S): “Potenziare lo scalo pitagorico per favorire lo sviluppo regionale”

 Mi preme sollevare una questione di cruciale importanza per lo sviluppo economico e sociale della nostra regione: l’investimento nell’aeroporto di Crotone. Proprio come si sta facendo per l’aeroporto di Reggio Calabria, credo sia di fondamentale importanza prestare particolare attenzione al potenziamento delle infrastrutture aeroportuali di Crotone, con un focus specifico sui viaggi internazionali, soprattutto con la Germania, che rappresenta una meta di lavoro per tanti emigrati calabresi che durante le vacanze tornano volentieri in Calabria.

È innegabile che l’aeroporto di Reggio Calabria stia ricevendo una significativa attenzione e investimenti per il suo sviluppo, il che è estremamente positivo per la connettività e lo sviluppo dell’area. Tuttavia, è altrettanto importante considerare che l’Aeroporto di Crotone ha un enorme potenziale che necessita di essere adeguatamente valorizzato.

Investire nell’aeroporto di Crotone per sviluppare collegamenti internazionali, specialmente con la Germania, avrebbe una serie di benefici tangibili per la regione: opportunità occupazionali nel turismo; sviluppo del territorio, sostegno alla comunità degli emigrati. Ed è proprio da quest’ultimo punto che vorrei partire per meglio definire lo spazio di azione di questa proposta. La Germania rappresenta una meta di lavoro per molti emigrati calabresi, i quali durante le vacanze tornano volentieri in Calabria. Offrire collegamenti diretti con la Germania non solo agevolerebbe i loro spostamenti, ma potrebbe anche incentivare ulteriormente il ritorno temporaneo o permanente dei nostri connazionali, contribuendo così alla vitalità economica e sociale della regione.

Sono convito che l’aeroporto di Crotone rappresenti un asset strategico ancora poco sfruttato, pur vantando un’ottima posizione geografica. È infatti centrale rispetto all’area jonica della regione, per quanto riguarda le province di Cosenza, Crotone e Catanzaro, e potrebbe convogliare un bacino di utenza che solitamente si sposta tra gli aereoporti di Lamezia e della regione Puglia.

Infine, investire sull’aeroporto di Crotone rappresenterebbe un segnale forte di fiducia nel potenziale della nostra regione e dei suoi abitanti. Dimostrerebbe che le istituzioni sono impegnate nel favorire lo sviluppo equo e sostenibile di tutte le aree del territorio, senza lasciare nessuno indietro.

Articoli Correlati