“Gli eserciti cessano di avanzare perchè le persone hanno le orecchie e i pastori e i soldati giacciono sotto le stelle scambiandosi opinioni” - Patti Smith – “People have the power”
HomeCalabriaReggio CalabriaVessazioni e minacce a ex compagna, revocati i domiciliari per originario di...

Vessazioni e minacce a ex compagna, revocati i domiciliari per originario di Reggio Calabria

Violenze verbali di ogni genere, messaggi continui, appostamenti sotto casa della ex compagna e minacce di morte. Sono i motivi che hanno portato alla revoca dei domiciliari ad un 40enne pluripregiudicato, che è stato arrestato e portato in carcere dagli agenti di Tivoli-Guidonia. L’uomo che era in detenzione domiciliare per traffico di stupefacenti nell’ambito di un procedimento penale della direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria avrebbe ripetutamente vessato e minacciato l’ex compagna e, approfittando dei permessi per visite mediche, si sarebbe recato anche a casa della donna a Guidonia rivolgendole varie minacce di morte. A quel punto la donna ha denunciato le violenze agli agenti del commissariato Tiburtino di Roma e al 40enne sono stati revocati i domiciliari.

Articoli Correlati