“Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto” - Alexandre Dumas - “I tre moschettieri”
HomeCalabriaCosenzaMareggiate nel Cosentino: colpite diverse località del Tirreno

Mareggiate nel Cosentino: colpite diverse località del Tirreno

Il maltempo ha completamente devastato e flagellato la costa tirrenica cosentina. In queste ore si registra una lieve tregua, ma le mareggiate e il forte vento hanno causato gravi danni in particolare a Praia a Mare, Tortora, Paola, Fuscaldo, Cetraro, Belvedere Marittimo e Amantea. I sindaci della costa tirrenica cosentina sono anche molto preoccupati e hanno iniziato la conta dei danni.

“Bisogna agire con urgenza – ha scritto sul suo profilo Facebook il sindaco di Cetraro, Ermanno Cennamo -. Ho scritto una lettera al presidente della giunta regionale della Calabria e alla Protezione civile regionale affinche’ chiedano al Governo di dichiarare lo stato di calamita’ naturale per i Comuni colpiti dalla mareggiata di questa notte. Sentiro’ i colleghi sindaci del territorio per decidere azioni congiunte volte a tutelare le nostre coste e i centri abitati. Occorre snellire la burocrazia che attanaglia l’avvio delle opere finanziate con regolari progetti. Le istituzioni hanno il dovere di non lasciare i Comuni a fare la conta dei danni in solitaria”.

Le mareggiate hanno colpito diverse localita’ del Tirreno cosentino. A Cetraro e anche in altre zone interi quartieri sono stati completamente allagati. A Belvedere, nel pomeriggio di ieri, si e’ verificato anche il fenomeno della saponificazione: la schiuma ha invaso il lungomare. In alcuni comuni, come Tortora e Praia le scuole sono state chiuse per precauzione.

Articoli Correlati